A1/F In programma le sfide della quarta giornata

Toccherà alla sorpresa di giornata, la Suncini Agrobiochimica Ariosto Ferrara – reduce dal blitz sul campo di Dossobuono – testare la tenuta della Mechanic System Oderzo, nuova solitaria capolista a punteggio pieno del massimo campionato, dopo il pareggio maturato sabato scorso tra la Jomi Salerno e il Brixen Südtirol. Il team guidato in panchina da Britos promette battaglia, deciso a cavalcare l’onda lunga del successo conquistato in Veneto, ma dovrà vedersela contro un’avversaria che sa fare della solidità e della tenuta mentale le sue caratteristiche peculiari.  Occhio anche al confronto tra bombardieri: Duran e Dobreva promettono scintille.

Ferma la Salerno, impegnata in EHF Cup e che nel frattempo ha superato Cassano Magnago ieri nell’anticipo della 5^ giornata (26-22), sarà curioso verificare contro l’ostica e mai doma Leonessa Brescia i progressi delle altoatesine del Brixen Südtirol targato Hubert Noessig, che annunciano una stagione da assolute protagoniste.

Derby lombardo di grandissimo interesse e fascino, quello che andrà in scena a Leno dove la matricola di casa, stanca di ricevere consensi ma ancora a secco di punti, andrà a caccia del colpo grosso ospitando il Cassano Magnago.

Sfida tra deluse a Civitavecchia, dove sarà di scena la Venplast Dossobuono reduce da due pesanti sconfitte contro Oderzo e Ferrara. Il team allenato da Escanciano Sanchez incrocerà sulla sua strada il Flavioni, che vorrebbe cominciare da subito a mettere prezioso fieno in cascina e non aspettare, come avvenuto nelle ultime stagioni, la primavera per vedere sbocciare i frutti del duro e faticoso lavoro settimanale.

 

fonte Figh