A1/F Impresa della Leonessa Brescia, vittoria esterna contro Dossobuono

L’impresa in trasferta della Leonessa Brescia, che batte 29-26 la Venplast Dossobuono, è il risultato che più impatta sulla 15^ giornata di Serie A1 Femminile, nuovamente in campo dopo le fatiche della Final8 di Coppa Italia mandata agli archivi. Il successo delle lombarde, peraltro in trasferta, vale l’ingresso a pieno titolo nel cuore della graduatoria, mentre alla squadra di Escanciano Sanchez costa uno scivolone non di poco conto. Soprattutto perché, intanto, la Casalgrande Padana vince, pur soffrendo, sul campo del Bressanone: 27-23 nel segno di Ilenia Furlanetto, autrice di 10 reti al fischio finale. Nel remake della finale di Coppa Italia della settimana scorsa, netta imposizione dell’Indeco Conversano sulla Mechanic System-Wurbs Oderzo. Finale al Pala San Giacomo: 30-27, con cui le pugliesi restano a punteggio pieno e soprattutto davanti alla Jomi Salerno, che pure fa punteggio pieno nella trasferta in casa dell’Ariosto Ferrara (30-14). L’altra ferrarese, l’Estense, sorride invece dopo la trasferta sul campo del Flavioni, terminata 23-17. La sconfitta non crea scossoni di classifica in coda, perché anche la Globo-TMS-Bioapta Teramo esce sconfitta all’esito della gara contro Cassano Magnago. Tanti gol al Pala Tacca, dove le lombarde vincono 40-30. Notizia di giornata: le 21 reti di Daniela Palarie, terzino di Teramo.