A1M: L’HC BANCA POPOLARE DI FONDI OSPITA IL MERANO

Dopo le due sconfitte pugliesi contro Acqua&Sapone Junior Fasano e Pallamano Conversano, torna in campo l’HC Banca Popolare di Fondi: nel match di domani sera, valido per l’ottava giornata del campionato di Serie A1 maschile, i rossoblù ospiteranno l’Alperia Merano.

La compagine altoatesina, costruita per un campionato d’alta classifica, è formata da un gruppo giovane affiancato da alcuni giocatori esperti, saggiamente guidati da Miljan Gagovic: Lukas Stricker, Starcevic ed il bosniaco Suhonic formano una grande batteria di esterni; Gufler e Rottensteiner sono due ali affidabilissime e pericolosissime; Raffl, di gran lunga il migliore dei suoi in questa prima parte di stagione, difende ottimamente la porta; ed, infine, le stelle della formazione bianconera e dell’Italia che verrà: Prantner e Campestrini. I meranesi, almeno in questo inizio di campionato, rappresentano la cosiddetta “squadra da trasferta”, avendo conquistato gli attuali 5 punti in classifica lontano dall’Alto Adige.

In casa HC Banca Popolare di Fondi c’è voglia di riscatto dopo le due sconfitte consecutive e, nonostante la brutta caduta a Conversano, i ragazzi hanno lavorato molto bene in questa settimana per preparare al meglio la partita contro il Merano. Continua invece il recupero degli infortunati: per la gara di sabato, mister Giacinto De Santis spera di recuperare capitan D’Ettorre.

“Il Merano è una grande squadra. Gioca una gran difesa, come nella loro tradizione, ed hanno un bel gioco corale che può portare tutti al tiro con facilità. La loro forza sta nella squadra, nel gruppo e nella completezza in tutti i reparti – dichiara il tecnico rossoblù De Santis -. Ho chiesto ai ragazzi di lasciarsi alle spalle l’ultima partita e pensare alla prossima. Sappiamo che abbiamo sbagliato una partita, ma abbiamo perso a Conversano dove, penso, che domenica avrebbero perso tutti. Ora bisogna rialzare la testa e farlo già da sabato: una partita alla volta da qui a Natale”.

L’appuntamento per tutti gli sportivi fondani è per sabato 17 novembre alle ore 19 presso il Palazzetto dello Sport di Via Mola di Santa Maria, con direzione di gara affidata alla coppia arbitrale Bocchieri-Scavone.