A1M/Gir.B, Romagna e Bologna: test importanti

Terzo atto di questo campionato di A1 maschile in arrivo. In questa giornata, nel girone B, sono diverse le partite che offrono spunti interessanti  e  vede la coppia di testa, Bologna United e Romagna, impegnata in due sfide non semplici. Partiamo dai ragazzi allenati da Tassinari che affronteranno i marchigiani della Luciana Mosconi Dorica Ancona tra le mura amiche alle ore 18.30. Gli ospiti sono reduci dall’esordio vincente di sette giorni fa contro il Rapid Nonantola e proveranno a confermarsi sul campo della squadra più forte del raggruppamento; Bulzamini&compagni, invece, non vorranno interrompere la propria marcia davanti ai propri tifosi e punteranno alla terza vittoria in altrettante gare. Anche gli emiliani allenati da Beppe Tedesco avranno il fattore campo dalla loro nel match delle 19.30, l’ultimo in programma del girone B, contro il Metelli Cologne. I sei punti in classifica non sono un caso e nonostante l’età media molto bassa del gruppo siamo certi che potranno dire la loro fino in fondo. Stesso discorso anche per gli ospiti: dopo il successo alla prima contro il Rapid Nonantola, è arrivata la sconfitta contro il Romagna ma non ha smorzato l’entusiasmo di un ambiente che si sente a suo agio nella categoria e vuole mantenerla a tutti i costi. Un’altra squadra emiliana, il Carpi, è alla ricerca della continuità dopo la prima vittoria stagionale della settimana scorsa contro il Cingoli, in trasferta: stavolta i ragazzi di Ilic saranno circondati dai propri supporters e se la vedranno contro il Chiantibanca Tavarnelle, una delle neo-promosse di stagione. I toscani ricoprono attualmente l’ultimo posto in classifica ma nelle gare precedenti hanno dimostrato di saper lottare e di contendere i tre punti contro chiunque: sfida in programma alle ore 19.00. Alle ore 18.00 il Città Sant’Angelo, dopo il turno di riposo della scorsa settimana, cercherà di incrementare il proprio bottino, ora di 3 punti, per proseguire il suo ambizioso cammino: attenzione però all’avversario di turno, il Cingoli, che ancora non ha cancellato lo zero dalla casella dei punti ed arriverà con tanta fame e grinta. Ad osservare il turno di riposo per questa settimana sarà il Rapid Nonantola di mister Luca Montanari: un’occasione per ricaricare le batterie e preparare al meglio la prossima sfida contro il Romagna di sabato 15 Ottobre, sulla carta proibitiva ma non si sa mai nello sport.