A2. LA AMOLATERRA HANDBALL LANZARA TORNA AL SUCCESSO. BATTUTO IL ‘ VALENTINO FERRARA ‘

Ritorna al successo la Amolaterra Handball Lanzara nel campionato Nazionale di Serie A2 di pallamano maschile. Nella seconda giornata di ritorno i salernitani hanno avuto la meglio sui sanniti della “ Scuola Pallamano Valentino Ferrara ”, superando gli avversari dinanzi al caloroso e numeroso pubblico amico della Palestra Caporale Palumbo col punteggio finale di 27 – 22.

Pronto riscatto, dunque, per la compagine rossoblu che all’ andata aveva ceduto di misura il passo agli avversari e che, al contempo, non si è fatta trovare impreparata a questo delicato appuntamento stagionale. Partita equilibrata nelle prime battute di gioco col Valentino Ferrara che fa registrare il suo ultimo vantaggio sul 3 – 4, dopodichè l’ incontro sarà completamente appannaggio dei padroni di casa sino al termine della contesa, che sancirà la vittoria dei padroni di casa con un risultato striminzito rispetto alle occasioni avute, complici i tanti errori in fase di realizzazione, sia in contropiede che dalla linea dei sette metri, nonché alcune discutibili decisioni arbitrali che hanno limitato le possibilità del Lanzara di allungare ulteriormente nel punteggio.

Nel corso della prima frazione di gioco, il massimo vantaggio dei salernitani si registra sul 10 – 7 grazie anche alle giocate dello spagnolo Curià Castellnou che metterà a referto sei reti nel corso dei sessanta minuti di gioco, mentre gli ospiti si mantengono in partita grazie, in particolar modo, alle realizzazioni di Ievolella e De Luca, quest’ ultimo miglior marcatore del match con nove segnature.

Nella ripresa Russo e compagni sono bravi a mantenere il distacco nei confronti dei sanniti che in più occasioni tentano di accorciare. L’ incontro si chiuderà, così, sul punteggio finale di 27 – 22.

“ Senza dubbio siamo felici per il risultato acquisito – dichiara Piero Attanasio della Amolaterra Handball Lanzara – eravamo consapevoli dell’ importanza di questa partita e siamo stati bravi a farla nostra. Abbiamo riscattato il risultato dell’ andata ma, come già detto in altre occasioni, rispetto ad allora è cambiato tanto. Diversi ritorni, che hanno dato compattezza nel gruppo, come quello dei vari Federico Di Martino, Carmine Di Martino, Luca Zarrella, del terzino Pietro Russo ancora comunque a mezzo servizio per problemi fisici e del mancino Salvatore Sica, ora disponibile dopo l’ intervento al ginocchio che lo ha tenuto fuori dal campo di gioco per circa un anno. 

Inoltre, con la preziosa collaborazione del tecnico Dragan Rajic che sta curando settimanalmente gli allenamenti, i ragazzi stanno acquisendo maggiore sicurezza e consapevolezza dei propri mezzi, sia dal punto di vista tecnico-tattico che sotto l’ aspetto mentale.

Siamo stati bravi a mantenere alta la concentrazione per tutto l’ arco dei sessanta minuti di gioco, ora vogliamo continuare a fare bene per accumulare quanta più esperienza possibile in questo campionato nuovo per noi e far crescere i ragazzi ”.

AMOLATERRA HANDBALL LANZARA – S.P. VALENTINO FERRARA 27 : 22

AMOLATERRA HANDBALL LANZARA:  Curià Castellnou 6, De Siero 3, Di Filippo 2, Di Martino C., Di Martino F. 1, Ferrara, Grimaldi, Pecoraro 2, Russo 5, Sica, Zarrella, Giordano, Milano A., Milano C. 1, Petito 3, Avallone 4. All: Piero Attanasio