A2: LA PALLAMANO 2 AGOSTO BOLOGNA BATTE L’ HANDBALL CARPI

Seconda vittoria consecutiva per gli Spartans, squadra seniores A2 della Pallamano 2 Agosto Bologna, che supera a domicilio l’Handball Carpi col punteggio di 40-31 e, complice la sconfitta casalinga di Modena contro Romagna, abbandonano finalmente la zona retrocessione.

Nonostante i padroni di casa siano ancora fermi a zero punti in classifica generale e debbano fare a meno degli infortunati Beltrami e Santilli, i bolognesi sono consapevoli di essere davanti al primo vero e proprio spartiacque della propria stagione e affrontano il match con grande concentrazione sin dai primi minuti di gioco: grazie alle parate di un attentissimo Severino i biancorossi riescono a contrattaccare con grande rapidità, segnando in molteplici occasioni sia in contropiede che in seconda fase, ma dopo aver toccato il massimo vantaggio sul 13-6 a metà primo tempo,  gli Spartans allentano
la presa in difesa e concedono troppe reti all’attacco di Carpi, terminando così la prima frazione in vantaggio sul punteggio di 21-16.

Al rientro in campo dagli spogliatoi i ragazzi della “2 Agosto” dimostrano di aver fatto tesoro dell’esperienza di una settimana prima contro Ferrara United e riescono ad amministrare con tranquillità il vantaggio, ampliando ulteriormente il divario fino al +9 di fine partita.Prestazione convincente da parte degli Spartans, che mettono in cassaforte il risultato sin dai primi minuti di gioco affrontando la partita con la giusta concentrazione e con particolare attenzione.

Grande contributo alla causa da parte dei tre portieri biancorossi e notevoli progressi mostrati da Da Silva, che ha trovato minuti importanti per buona parte della seconda frazione di gioco.

A fronte di una difesa a tratti eccessivamente passiva si è visto un attacco rapido e concreto, come testimoniano i 40 goal messi a segno, frutto di uno sforzo collettivo che ha permesso a ciascun giocatore a referto di segnare in almeno una occasione.

Il prossimo turno vedrà la squadra di coach Melis di fronte ai marchigiani di Camerano, reduci dalla convincente vittoria casalinga contro la capolista Nonantola e con una lunghezza di vantaggio sui biancorossi in classifica generale.

Appuntamento al PalaFilippetti di Riale sabato 22 dicembre (ore 20.00) per l’ultima partita dell’anno solare, alla quale la fedele e numerosa tifoseria biancorossa è chiamata a
partecipare.