A2: La Pallamano Camerano fa visita alla Pallamano Ambra

La Pallamano Camerano cerca il successo in trasferta. Dopo la bella vittoria interna contro l’Estense Ferrara, i gialloblu vanno a caccia di altri punti preziosi per risalire la china in una sfida esterna molto interessante. I ragazzi di coach Sergio Palazzi non colgono la vittoria fuori casa dalla prima giornata di campionato e dopo aver visto sfumare i punti nell’ultima trasferta in terra sarda ci riprovano in Toscana. L’avversario di turno è la Pallamano Ambra, che dopo un avvio balbettante ha collezionato un pareggio e quattro successi consecutivi, issandosi a ridosso delle prime della classe.

“Cercheremo di lottare come sempre dando il massimo – commenta Mario Sanchez – La Pallamano Ambra è un avversario ostico perché ha diversi giocatori d’esperienza ma come dimostriamo in tutte le partite siamo un osso duro e venderemo cara la pelle. Se giochiamo come abbiamo fatto nell’ultima partita in casa possiamo farcela e speriamo che finisca nel miglior modo possibile”. Mario con le sue parate è stato importante nell’ultima vittoria casalinga e con la sua esperienza sta facendo crescere la squadra. “Mi trovo molto bene – continua l’estremo difensore uruguaiano – E’ stata una scelta molto facile all’epoca anche perché alcuni ragazzi già li conoscevo, altri li ho imparati a conoscere e mi sento come in una seconda casa: inoltre trovare gente con la mia stessa passione per questo sport mi dà uno stimolo ulteriore a fare bene”.

Fischio d’inizio sabato 8 Dicembre alle ore 18.00, al Palasport Pacetti di Poggio a Caiano (PO). Dirige l’incontro la coppia arbitrale Colombo – Fabbian.