A2F: ALÌ-BESTESPRESSO MESTRINO CHIUDE IL 2018 SCHIANTANDO CHIARAVALLE

L’Alì-BestEspresso Mestrino rispetta il pronostico e chiude il 2018 davanti al proprio pubblico con una larga vittoria contro Chiaravalle.

La formazione marchigiana è un mix di ragazze delle giovanili e atlete provenienti dalle cugine del Cingoli, dichiaratamente iscrittasi al campionato di A2 per maturare esperienza, e pertanto la differenza di fisico e di tecnica con Mestrino è ben visibile: le gialloverdi mettono in mostra tutto il loro repertorio e al 7′ sono già avanti 7-0 con un buon giro di palla che manda a segno tutto il fronte d’attacco. Chiaravalle si sblocca attorno al 9′ con Lombardelli, poi Mestrino continua imperterrito a macinare gioco e, pur con qualche leggera sbavatura, vola 15-2 al 17′ (bene Lucarini e Stefanelli e le collaborazioni con il pivot Casarotto). Due reti consecutive della chiaravallese Costantini (15-4 al 18′) fanno alzare la voce a mister Lucarini, che richiama le sue ragazze a una maggior attenzione: Mestrino replica con un parziale di 7-3 firmato De Marchi-Stefanelli e chiude il primo tempo sul 22-7.

Nella ripresa il copione non cambia e Mestrino continua ad andare a segno con regolarità soprattutto con Lucarini, anche se Costantini ci mette molto del suo per mantenere alto l’onore delle compagne risultando la migliore in campo per Chiaravalle: al 42′ il tabellone segna 28-10. La formazione di mister Tanfani ha il merito di provare comunque a costruire il proprio gioco nonostante il risultato, trovando però sulla sua strada l’attenta difesa mestrinese, con i portieri gialloverdi che rispondono presente ogni volta che vengono chiamati in causa: le ospiti vanno a segno un’ultima volta al 47′ con Tonti (31-11), poi, complice l’ampia rotazione delle atlete a referto, gli ultimi 13′ sono un monologo mestrinese. Le gialloverdi sfruttano cinicamente ogni errore delle avversarie e dilagano: vanno a segno Sabbion, Marcon, Nichifor e le solite De Marchi e Stefanelli, con quest’ultima che a fil di sirena insacca il 45-11 che chiude il match.

Mestrino chiude così da imbattuto il girone d’andata, laureandosi campione d’inverno con due punti di vantaggio sulle dirette concorrenti del Marconi Jumpers e cinque sul terzo posto occupato attualmente dal Tushe Prato: le ragazze di mister Lucarini affronteranno la pausa natalizia da prime della classe, ma con la consapevolezza che, per questo motivo, nel girone di ritorno tutte le avversarie troveranno motivazioni extra nell’affrontarle. Starà alle gialloverdi confermare quanto di buono fatto vedere in questa prima parte di campionato, già alla prima di ritorno in casa contro Tushe Prato sabato 26 gennaio.