A2/F. Vittoria convincente per le ragazze dell’Hc Fondi

Escono vittoriose dalla seconda giornata di ritorno del campionato di A2 femminile le ragazze dell’HC Coffee System Fondi, che nel pomeriggio di domenica hanno sconfitto il Guardiagrele con il punteggio di 32-21, sotto gli occhi del caloroso pubblico di casa. Le atlete di mister Manojlovic hanno mostrato ancora una volta di essere all’altezza del campionato in corso, con un notevole gioco di squadra ed ottime soluzioni individuali. Passando alla gara, i primi 4′ di gioco erano caratterizzati da un sostanziale equilibrio tra le due squadre: le fondane si portavano subito in vantaggio di due reti con le conclusioni dell’ala destra Manuela Manzo e del terzino destro Notarianni. Successivamente le padrone di casa erano costrette a subire la reazione delle abruzzesi, che operavano un mini break di 2-0 ristabilendo la parità. Al 6° le rossoblù allungavano di nuovo sul 4-2, ma le avversarie erano attente a non farle scappare e recuperavano nuovamente lo svantaggio. La gara proseguiva a lungo con lo stesso andamento dei primi minuti di gioco, e soltanto quando ne mancavano poco meno di 10 alla fine della prima frazione di gioco le fondane premevano il piede sull’acceleratore e piazzavano una serie di parziali che consentivano loro di allungare sul punteggio di 17-10. A quel punto arrivava il fischio arbitrale che mandava le due compagini a riposo negli spogliatoi. Nella ripresa erano ancora le atlete di casa a guidare il match: una scatenata D’Ambrosio metteva a segno la rete del 18-10, mentre debole era la reazione del Guardiagrele che non riusciva a stare al passo delle locali. Al 41° il trio rossoblù Manojlovic-Conte-Notarianni piazzava un break di 3-0 e portava il vantaggio sul +11 (26-15). A quel punto mister Manojlovic metteva in campo tutta la rosa a sua disposizione consentendo alle atlete più giovani, che hanno avuto finora meno spazio in campionato, di dare il loro contributo in campo. Le atlete rossoblù rispondevano bene alla chiamata del mister fondano riuscendo a mantenere il vantaggio sulle abruzzesi, che avevano ormai perso ogni speranza di rimonta. Al 51° arrivava la rete del 29-18 ad opera della nuova entrata Amicucci e a distanza di pochi minuti andava a segno anche la più giovane del team di casa, Sara Saggese (12 anni). Infine sul goal di Ramona Manojlovic per il 32-21 arrivava il fischio finale che decretava la vittoria del Fondi e la conquista di altri due preziosi punti in classifica, che consentono alle rossoblù di restare seconde insieme al Pontinia, a tre lunghezze dal Cingoli. Questo il commento di fine gara del coach rossoblù, Nikola Manojlovic:Sono abbastanza soddisfatto della prestazione della mia squadra, abbiamo iniziato subito forte anche se ad un certo punto le ragazze hanno avuto un blackout e abbiamo permesso alle avversarie di recuperarci. A dieci minuti dalla fine del primo tempo la difesa ha iniziato a funzionare e con una buona seconda fase abbiamo preso il largo. Nel secondo tempo abbiamo mantenuto il vantaggio e negli ultimi 15’ hanno avuto spazio le atlete che fino ad ora sono state meno utilizzate. Faccio i miei complimenti alla squadra avversaria, che ha dovuto fare a meno della giocatrice straniera e che ha lottato fino alla fine per rimanere in gara”. Prossimo appuntamento per le ragazze dell’HC Coffee System Fondi sabato 9 dicembre, con la trasferta di alta classifica in casa della capolista Cingoli.

 

 

HC Coffee System Fondi – Cingoli 32-21 (P.T. 17-10)

HC Coffee System Fondi: Di Fazio, Paval, Peppe, Manzo Marianeve, D’Ambrosio 7, Di Prisco 1, Guglielmo, Manojlovic 7, Manzo Manuela 1, Notarianni 9, Amicucci 1, Conte 5, Saggese 1, Saraca. All. Nikola Manojlovic.