A2F: WEEKEND IMPEGNATIVO PER L’ HC FIDALEO FONDI

Dopo un convincente inizio di campionato con tre vittorie consecutive, la sconfitta contro la Globo-TMS-Bioapta Teramo e la pausa per l’impegno azzurro di Ramona Manojlovic, torna in campo l’HC Fidaleo Fondi. Domani 30 novembre, presso il Palazzetto dello Sport di Fondi, le fondane ospiteranno le “cugine” dell’HC Cassa Rurale Pontinia per il recupero della 6a giornata.

Le giovani rossoblù, per superare il Pontinia ed agganciare il terzo posto in classifica, dovranno scendere in campo con la massima concentrazione e mettere da parte la classica emozione e tensione che contraddistingue il derby. Le pontiniane, saggiamente guidate da Tonino Trani, scenderanno in campo cariche e decise per evitare un ulteriore passo falso e cercare di conquistare i primi due punti stagionali, abbandonando l’ultimo posto in classifica.

Quello di venerdì non è l’unico impegno settimanale per le atlete di mister Manojlovic, le quali dopo solo due giorni saranno impegnate nell’insidiosa trasferta campana, contro il PDO Salerno. Francesca di Prisco e compagne si troveranno di fronte una compagine agguerrita, determinate a recuperare lo svantaggio in classifica e, soprattutto, a riscattarsi dalla sconfitta subita al Via Mola Santa Maria lo scorso 13 ottobre. Le salernitane occupano attualmente la quinta posizione in classifica, frutto di quattro sconfitte e due vittorie, quest’ultime conquistate tra le mura amiche contro Benevento e Pontinia. Le fondane stanno lavorando molto duramente, cercando di correggere gli errori visti nell’ultima uscita a Teramo. Le ragazze care al presidente Vincenzo De Santis, sicuramente, cercheranno di far vedere quanto di buono fatto nelle prime uscite stagionali e, così, avvicinarsi alla capolista Conversano.

In attesa che le rossoblù scendano in campo per i due impegni settimanali, abbiamo intervistato il capitano fondano, Francesca di Prisco: “Questa settimana saremo impegnate in due partite ravvicinate (venerdì contro il Pontinia e domenica contro il Salerno). Nonostante la posizione in classifica del Pontinia, che è ancora a zero punti, la partita non è scontata e non dobbiamo assolutamente fare l’errore di sottovalutarla: come sempre cercheremo di fare una bella partita, bella figura davanti al nostro pubblico e vincere. Per quanto riguardo la trasferta di domenica, il Salerno è una squadra giovane ma ha buoni elementi e sarà una bella partita. Noi puntiamo a vincerle entrambe per riscattarci dalla sconfitta di misura in quel di Teramo e restare nelle posizioni alte della classifica”.

L’incontro di venerdì 30 novembre avrà inizio alle ore 20 nel “caldo” Palazzetto dello Sport di Fondi e sarà diretto dalla coppia arbitrale Formisano-Sarno. Il match di domenica invece, vedrà le contendenti scendere in campo alle ore 16.30 presso il Pala Palumbo di Salerno e a dare il fischio d’inizio sarà la coppia arbitrale Lefons-Morra.