A2M: RAIMOND HANDBALL SASSARI, I PLAYOFF SONO COSA FATTA!

La Raimond Handball Sassari non stecca la prima occasione per qualificarsi ai playoff. Nella ventiduesima giornata di campionato, i rossoblu battono Rubiera con il punteggio di 32-25 e, mettendo otto lunghezze tra se e gli odierni avversari, quarta forza del girone, guadagnano l’accesso alla post season con quattro partite d’anticipo. Saliti a quota 34 in classifica, i sardi mantengono il primo posto con due punti di vantaggio su Parma, squadra a cui faranno visita tra sette giorni con l’obiettivo di portare a casa l’intera posta e blindare il primato.

L’inizio gara è equilibrato, le due migliori difese del campionato lavorano a dovere e nessuna delle due squadre riesce a scappare nei primi 8′ (4-4). Tra l’8′ e il 16′, Raimond e Rubiera si scambiano un parziale di 2-0 che vede protagonisti le coppie Mazzieri-Bortolotti, per gli ospiti, e Pinnonen-Bertolez, per i padroni di casa. Negli ultimi dieci minuti di primo tempo, arriva il break che consente ai sassaresi di andare al riposo con quattro gol di vantaggio (16-12) anche grazie alle reti di un Francesco Manca decisamente sugli scudi e capace di realizzare sette reti.

Nella ripresa, la prevedibile reazione di Rubiera arriva, ma i ragazzi di coach Agazzani, comunque capaci di offrire un’ottima prestazione al cospetto della capolista, si arrampicano solo fino al -2 (17-15 al 37′). Una Raimond decisamente in controllo sfrutta la maggiore fisicità per allungare in maniera decisiva al 50′ quando un 3-0 siglato dal terzetto sudamericano Bertolez-Cantore-Gulam, consente ai sassaresi di portarsi sul 26-20 chiudendo virtualmente la pratica. Negli ultimi minuti, Rubiera non ha le forze per ricucire lo strappo e si arriva alla sirena finale con il tabellone che segna il +7 in favore dei rossoblu (32-25).

TABELLINO

RAIMOND SASSARI-SECCHIA RUBIERA 32-25 (16-12)

RAIMOND SASSARI: Casada, Manca 7, Congiu 1, Del Prete 4, Pinnonen 4, Spanu, Delogu, Bomboi, Gulam 4, Secchi, Giordo, Vosca, Ricci, Bertolez 6, Cuccu 2, Cantore 4. ALLENATORE: Luigi Passino

SECCHIA RUBIERA: Rivi, Boni, Bartoli D. 1, Bortolotti 4, Mazzieri 1, Patroncini 1, Panettieri 6, Filippini, Bartoli R. 2, Giberti, Santilli 3, Salati, Hila 2, Lugli, Giovanardi 5, Mezzetti. ALLENATORE: Marco Agazzani