ASD Benevento, scelto il nuovo allenatore: sarà Mariano Martin Munoz

In casa ASD Pallamano Benevento non si perde tempo. Dopo aver fatto i conti con la retrocessione in A2 e salutato, ringraziandolo, il mister Giustino Ciullo, che per motivi di lavoro non potrà più continuare nel suo lavoro di collaborazione con la società, la dirigenza si è messa subito a lavoro per programmare la prossima stagione. La prima “missione” del ds Schipani è stata quella di trovare un nuovo tecnico e, dopo attente ricerche e considerazioni, la scelta è ricaduta sull’argentino Mariano Martin Munoz (nella foto ndr). Una decisione ben studiata dal ds, con il beneplacito del presidente La Peccerella, fondata sull’idea di puntare su un allenatore emergente e dal curriculum notevole. Terminata la carriera di giocatore con il Ferro Carril Oeste, è proprio con i verdi di Buenos Aires che inizia la sua carriera di allenatore. Munoz conquista subito tre titoli nazionali con la squadra argentina (Under 14, Under16 e Under 18), successi che non sfuggono alla sua federazione che lo ingaggia come assistente per le nazionali under 20 e Under18. Dopo il mondiale Under 20 in Russia e quello Under 18 in Slovacchia, Munoz disputa anche il torneo più importante per le nazionali del Sudamerica, il Panamericano, ottimo secondo posto per la sua Under 20. Al trainer argentino sarà affidata, oltre alla guida della prima squadra, la gestione delle formazioni giovanili sia maschili che femminili a dimostrazione della grande fiducia che la società ripone nelle sue doti.