BOLOGNA, SCONFITTA INTERNA CONTRO CINGOLI

PALA SAVENA (SAN LAZZARO) – Bologna conferma di aver davvero perso l’abitudine con la vittoria fallendo anche lo scontro diretto interno contro Cingoli, che espugna il “Pala Savena” con il punteggio di 28-30. Al termine della gara coach Beppe Tedesco ha rimesso il proprio mandato ai vertici della società.

IL MATCH – Coach Beppe Tedesco sceglie uno “starting seven” formato da Michele Rossi, Gianmaria Racalbuto, Giacomo Savini, Nicola Riccardi, Luca Cimatti, Sebastiano Garau e Oliver Martini.

Partenza ad handicap per gli emiliani che, molli e poco reattivi, concedono il primo break agli ospiti che, trascinati dalle reti di Randes e Strappini, allungano sullo 0-2.Le reti di Racalbuto, Cimatti e Savini valgono il 3-3. Ancora Savini e Racalbuto, grandi protagonisti del primo tempo, sono gli elementi scardinanti del primo allungo locale sul 9-7. Per la franchigia marchigiana è Lorenzo Nocelli a suonare la carica e, suon di gol, trascinare Cingoli al pareggio sul 12-12. L’incedere della gara cambia, gli ospiti trovano la via del tiro con una facilità disarmante e trovano nuovamente il +2 sul 15-17. Kovacevic trova il gol che accorcia le distanze e manda le squadre negli spogliatoi sul 16-17.

Ad inizio della ripresa la svolta che segna la partita: Alvarez, Strappini e Randes piazzano un clamoroso break di 0-4 che permette a Cingoli di volare sul 16-21. Per Bologna è uno shock. Nonostante un coraggioso, anche se disordinato, controbreak merito delle parate di Rossi e delle reti di Nardo, Martini e Kovacevic, Cingoli consolida un vantaggio di 2-3 reti che rimane tale sino alla sirena conclusiva. Sul -1, (27-28) a due giri di lancette dalla fine, il “Pala Savena” spera ancora nella rimonta ma gli errori in attacco e due palle perse condannano lo United alla undicesima sconfitta stagionale.

Lunedì sera annullato il giorno libero: squadra affidata momentaneamente coach Stefano Cocchi in attesa di capire il futuro di coach Beppe Tedesco, attualmente impegnato ad un corso allenatori a Parigi.

TABELLINO

Bologna United – Cingoli 28-30 (p.t. 16-17)
Bologna United: Leban, Bonassi, Nardo 3, Garau, Pasini, Savini 8, Kovacevic 5, Rossi, Racalbuto 4, Tedesco 1, Zalton, Norfo, Martini 1, Riccardi 4, Cimatti 2, Santolero. All: Giuseppe Tedesco
Cingoli: Ilari, Garroni 2, Ciattaglia, Nocelli 9, Mangoni 2, Chiaraberta, Camperio, Trillini, Alvarez 4, Colleluori, Latini, Strappini 6, Gentilozzi, Randes 7, Matijasevic. All: Nando Nocelli
Arbitri: Di Domenico – Fornasier