BOLOGNA UNITED KO A PRESSANO

Si chiude con una brillante gara ma con una dolorosa sconfitta il campionato del Bologna United che, perdendo 30-29 in casa del Pressano, chiude il torneo all’ultimo posto.

IL MATCH – Partenza lanciata del Bologna United che, nonostante la retrocessione già incassata lo scorso 1 Maggio, preme per chiudere con una vittoria il proprio torneo. Al 9′ i rossoblù guidano con il punteggio di 3-7. La lenta ma inesorabile rimonta dei gialloneri, vincitori in questa stagione della Supercoppa Italiana e finalisti in Coppa Italia, vale il -1, 14-15, con il quale si conclude la prima frazione di gioco.

Nella ripresa Bologna riprende il largo, 15-19, prima di tornare a dover rincorrere per la prepotente ascesa dell’esperto terzino Alessandro Dallago che vale il 27-24 in favore dei trentini. Bologna non molla, guidata dalle reti di Pereira (9 anche oggi) e si costruisce la possibilità di attaccare, a 30” dal termine, per la parità. L’errore di frenesia, con la parata di Sampaolo su Martini, fa calare il sipario sulla stagione degli emiliani.

Cingoli con la vittoria interna contro Trieste effettua il sorpasso ed impedisce ai rossoblù evitare il “cucchiaio di legno”. Per Pressano invece secondo posto aritmetico e prepotente candidatura nelle semifinali scudetto.

TABELLINO

Pressano vs Bologna United 30-29 (14-15)

Pressano: Sampaolo, A. Argentin 6, Bolognani 4, D’Antino 4, Dallago 8, Dedovic, Di Maggio 5, Folgheraiter, Giongo, N. Moser 3, M. Moser, Facchinelli, Fadanelli, Mazzucchi. All. Dumnic

Bologna: Leban Rossi, Garau 5, Cimatti, Bonassi 3, A. Argentin, Racalbuto 1, Savini 3, Pereira 9, Martini 2, Santolero 2, Mula, Nardo 2, Pasini 2. All. G. Tedesco