BOLOGNA UNITED: sconfitta a Conversano che allontana la zona salvezza

CONVERSANO (BA) – Nessuna impresa per il Bologna United che, al “Pala San Giacomo” di Conversano cede per 28-20 contro la quotata compagine allenata da coach Alessandro Tarafino.

Coach Beppe Tedesco opta per uno “starting seven” formato da Michele Rossi fra i pali, Giacomo Savini, Radoje Kovacevic e Nicola Riccardi sugli esterni, Sebastiano Garau e Giulio Nardo sulle ali ed Oliver Martini in pivot.

IL MATCH – Bologna impatta bene la gara e sembra poter, attraverso una difesa attenta, contenere la sconfinata capacità offensiva degli esterni di coach Tarafino. Sul 2-2 il primo strappo: Stabellini e Giannoccaro aprono la difesa felsinea per il primo break di 2-0 dei locali. La luce del Bologna si spegne e la totale confusione in attacco compromette un primo tempo chiuso ad addirittura 8 reti di ritardo sul 15-7. Nella ripresa nessuna reazione degna di nota: l’attacco, Savini a parte, non punge mai (molto negativa la prova di Kovacevic) ed il ritardo, complice una Conversano che rallenta e amplia le sue rotazioni, rimane invariato sino al 60′. Un 28-20 non tanto preoccupante nella pratica, data l’evidente mismatch tecnico fra le due squadre, ma per la totale incapacità di trovare una reazione atta a sopperire il gap. In classifica, in zona salvezza, punto importante per il Cingoli che alza così la quota per raggiungere il terz’ultimo posto.

I rossoblù torneranno in campo Martedì in casa della Junior Fasano.

TABELLINO

Conversano vs Bologna United 28-20 (15-7)

Conversano: Di Giandomenico, M. Lupo, Hermones, Giannoccaro 3, Iballi 3, Orlovskis 4, Maione 3, Pivetta 5, J. Lupo 2, De Giorgio, Laera, De Luca 1, Sperti 2, Beharevic 1, Stabellini 4, Sciorsci. All. Tarafino

Bologna: Rossi, Leban, Mula, Garau 3, M. Tedesco 2, Nardo 1, Cimatti 1, Santolero 1, Savini 5, Racalbuto 5, Kovacevic, Riccardi 3, Norfo 2, Bonassi, Pasini, Martini 1. All. Tedesco