CASALGRANDE PADANA CONTINUA LA MARCIA VERSO I PLAY OFF: SCONFITTO ANCHE DOSSOBUONO

Netta e importante vittoria in terra veronese per Casalgrande Padana, che batte 18-27 la Venplast Dossobuono. Venplast che mantiene il quarto posto, ma che permette a Casalgrande Padana di cucire quasi totalmente il divario in classifica, che ora è di un solo punto. Continua quindi la serie positiva delle ragazze di mister Lassouli, che nella trasferta del PalaDossobuono interpretano una gara di concentrazione ed in linea di continuità con le precedenti di questo girone di ritorno: Fanton detta i tempi dell’attacco ed amministra la difesa, Furlanetto continua ad essere un terminale offensivo tra più importanti d’Italia, Franco, Kere e le sorelle Artoni si fanno sempre trovare pronte quando è necessario.  Il valore aggiunto del team rimane Martina Iacovello: in una stagione di grazia, anche a Dossobuono difende con grinta la porta reggiana, e nega ogni tentativo delle veronesi di rientrare in partita. Partita in equilibrio solo nei primi venti minuti del primo tempo, poi Furlanetto&C scatenano l’inferno sul Dossobuono, che sbaglia troppo in fase di tiro e perde con errori banali troppi palloni in fase di attacco, esponendosi alle ripartenze reggiane. Il secondo tempo riparte sulle stesse note, ed è solo intorno al 53esimo che la Venplast mette in difficoltà Casalgrande Padana, nel frangente un pò distratta credendo di avere già la gara in pugno, e si riporta sul -3. Lassouli è costretto al time out che resetta le sue giocatrici. Rientro in campo e parziale di 7 -1 per le reggiane che chiudono il match in modo perentorio e senza che nessuno possa recriminare alcunchè. 6 le reti per Furlanetto,  5 Fanton, 4 per una ritrovata Orlandi,  5 Simona Artoni, 3 Alessia Artoni, 2 Franco, 1 Lusetti e Bertolani, ma eroe di giornata ed MVP, resta la guardiana della porta reggiana Martina Iacovello, che si conferma ancora una volta uno dei portieri più in forma del campionato.