A1/F. Conversano vince a Salerno, lo Scudetto s’assegna in gara 3

Lo scudetto della serie A1 femminile si assegnerà in gara tre. L’Indeco Conversano, dopo la sconfitta rimediata in gara uno tra le mura amiche del Pala San Giacomo, batte la Jomi Salerno con il risultato di 21 a 20. Martedì alle ore 19:30 ci sarà la gara decisiva che assegnerà il titolo tricolore 2016/2017. La compagine allenata da coach Salvo Cardaci parte subito forte, sospinta dal caloroso e numeroso pubblico della Palestra Caporale Palumbo. Dall’altro lato le pugliesi non hanno però nessuna intenzione di abbassare la guardia, riuscendo sempre a rimanere attaccate al match. La prima frazione di gioco si chiude comunque con capitan Coppola e compagne avanti con il risultato di 12 a 7. Nei minuti iniziali della ripresa la Jomi Salerno continua a tenere la testa avanti ma Conversano è come un gatto dalle sette vite e non muore mai. In casa Jomi Salerno per ben dieci lunghi minuti si spegne la luce. L’Indeco Conversano non si lascia pregare due volte e piano piano ricuce lo strappo. Si viaggia sui binari della parità poi la compagine pugliese mette la freccia portandosi sul +2. A nulla vale l’ultima rete in casa salernitana che serve solo alle statistiche per fissare il punteggio sul definitivo 21 a 20 per l’Indeco Conversano. Tutto da rifare dunque in casa Jomi Salerno, lo Scudetto 2016/2017 si assegnerà nella decisiva gara tre in programma martedì sera alle ore 19:30 alla palestra Caporale Palumbo di Salerno.

 

Jomi Salerno – Indeco Conversano 20 – 21 (primo tempo: 12 – 7)

 

Jomi Salerno: Ferrari, Avram, Dalla Costa 3, De Somma, Coppola 1, Gomez 6, Romeo 3, Prunster, Ceklic, Lamberti, Napoletano 2, Lauretti, Casale, Landri 5. All. Salvo Cardaci

Indeco Conversano: Giona, Duran 8, Caccioppoli, Barani, Rotondo 5, Chiarappa 1, Albertini 1, Bertolino, Aftodor, Di Pietro 1, Ganga 4, Babbo, Gozzi, Romualdi. All. Pino Fanelli

Arbitri: Di Domenico – Fornasier