EGO HANDBALL SIENA: KO CON GAETA

Si chiude con una sconfitta la prima stagione in serie A della Ego Handball Siena. I ragazzi guidati da coach Alessandro Fusina hanno ceduto a Gaeta con il punteggio di 19-24.

Partono bene gli ospiti, che dopo 8’ conducono 1-4. Nelson accorcia le distanze dai sette metri, seguito da Bellini e dopo 13’. Gaeta trova due reti consecutive per il 3-7 a metà primo tempo. Provvedi al 18’ avvicina la Ego, ma gli ospiti rispondono. Nelson va bersaglio per il 5-8 al 21’ con gli ospiti che trovano il fondo della porta. La Ego trova un parziale ed impatta al 28’ 9-9. Gaeta si riporta in vantaggio, ma Nelson pareggia di nuovo. La rete di Amato vale il vantaggio ospite all’intervallo (10-11).

La Ego pareggia in avvio di ripresa, ma Gaeta torna avanti dai 7 metri. Lo svedese trova il pareggio allo stesso modo ma gli ospiti ne trovano quattro di fila (12-16 al 8’).  Borgianni chiude il parziale ospite, Gaeta allunga nuovamente, ma la Ego risponde con Bellini (14-17 al 15’). Gli ospiti trovano quattro reti consecutive ed al 18’ conducono 14-21. La Ego chiude il parziale con due reti di fila, ma Gaeta replica dai sette metri. Petrangeli realizza al 23’ per il 17-22. Gli ospiti però tengono saldamente il vantaggio con la Ego che ci prova, ma non riesce a recuperare terreno. Gaeta si aggiudica l’incontro con il punteggio di  19-24.

“Mi dispiace aver chiuso questa stupenda stagione con questa prestazione – ha commentato il tecnico Alessandro Fusina a fine gara – ma Gaeta è venuto qui molto più concentrato di noi ed ha meritato la vittoria. Noi non siamo mai entrati in partita ed abbiamo commesso tanti errori. La nostra è stata comunque una stagione molto positiva sotto tanti punti di vista. Abbiamo ottenuto la salvezza con cinque giornate di anticipo e per noi è stata una soddisfazione enorme. Ci siamo messi alle spalle formazioni più titolate di noi, che erano partite con obiettivi ben diversi dai nostri ed abbiamo sfiorato la Final8 di coppa Italia. Abbiamo fatto molto ben anche a livello dirigenziale. Siamo caduti e ci siamo rialzati. I ragazzi sono stati bravissimi, per ognuno di loro ci sono stati momenti positivi e possiamo vantare uno dei migliori realizzatori del campionato. Adesso ripartiamo e ci concentriamo sulla prossima stagione”.

EGO HANDBALL SIENA-GAETA 19-24 (10-11)

EGO HANDBALL SIENA: Ciani, Garcia, Borgianni 2, Pesci, Varvarito, Pelacchi, Lastrucci, Djedid, Bellini 3, Santinelli, Bevanati, Petrangeli 3, Provvedi 1, Lastrucci, Nelson 10. All. Fusina

GAETA: Amato 4, Ciccolella, DI Giulio 8, La Monica, Lombardi 9, Marino 2, Miceli, Ponticella, Scavone, Randes, Cascone, Petrychko, De Sousa, Aragona 1. All. Onelli