EGO HANDBALL SIENA, SUCCESSO CONTRO COLOGNE

È la Ego Handball Siena ad aggiudicarsi l’incontro del PalaEstra contro la Metelli Cologne con il punteggio di 26-21 , al termine di una partita molto equilibrata e a lunghi tratti in parità. Decisivo per la Ego l’allungo all’inizio del secondo tempo, che ha consentito agli uomini di Fusina di tenere il vantaggio, nonostante i continui attacchi di Cologne.

Partita molto combattuta con le due formazioni a lungo in parità. Cologne balza in vantaggio, ma p Pelacchi che pareggia al 9’ sul 4-4. Garcia difende la porta senese dagli attacchi della Metelli. Borgianni sigla il vantaggio senese all’11. La formazione ospite impatta con il suoi numero 43. La Ego torna avanti ma la risposta di Cologne è immediata (6-6 al 15’). Al 20’ Borgianni riporta la Ego in vantaggio (9-8), ma anche stavolta arriva il pareggio ospite. L’equilibrio continua fino al termine del primo tempo, quando due reti consecutive della Ego valgono il 13-11.

Subito a segno Cologne in avvio di ripresa, ma la risposta di Djedid è immediata. Gli ospiti replicano subito con la Ego però che controbatte immediatamente (15-13 dopo 2’). L’algerino centra la rete del +3, Cologne risponde e tiene il fiato sul collo alla formazione di casa che riesce a mantenere il vantaggio ed allunga sul 19-14 dopo 9’. Cologne accorcia con due reti consecutive. Nelson segna due reti consecutive , ma la Metelli  non molla la presa e risponde con altre due (21-18 al 16’). La Ego tiene la testa dell’incontro (25-20 al 25’) e resiste agli attacchi degli ospiti. La rete di Pesci mette il sigillo alla partita che si chiude con la vittoria di Siena per 26-21.

“E’ stata una partita combattuta –ha commentato Giacomo Pelacchi e fine gara –  dove ogni goal contava e fino alla fine abbiamo dato il massimo. Siamo contenti del risultato e siamo soddisfatti dell’atteggiamento che abbiamo avuto per tutta la partita”.

“E’ stata una partita veramente dura e difficile – ha commentato Alessandro Fusina al termine dell’incontro –  ma abbiamo centrato  una vittoria importantissima. Cologne è un’ottima squadra e lo aveva già dimostrato fino a qui. Questo risultato ha una doppia importanza, perché li abbiamo superati in classifica. È stata una bella partita, nella quale ci sono state motivazioni tattiche da entrambe le parti. Sono due belle squadre e dal mio punto di vista è stato un bellissimo spettacolo”.