Festa Leno, è serie A2

È A2 per il Leno, dopo un anno di purgatorio in serie B si ritorna in un campionato nazionale. Tutto è già matematicamente deciso ancora sabato sera quando il Leoni Tortona vincendo su Cologne (23-20) dà la sicurezza della vittoria del campionato, ma per i ragazzi di Leno non è sufficiente si deve lavorare fino alla fine, dimostrando che il primato in classifica è frutto del loro lavoro.  L’atmosfera a Palazzolo è di festa, con numerosi tifosi lenesi che assistono alla trasferta.

Inizio di partita con il freno a mano tirato per Leno, Palazzolo si porta avanti ma non riesce a staccare i bassaioli, al 13’ Zicchetti segna la rete del momentaneo pareggio (10-10) ed è l’inizio dell’allungo gialloblu, al 20’ i ragazzi allenati da coach Baresi si portano in vantaggio sul 10-15, Palazzolo tenta di accorciare le distanze ma i Lenesi gestiscono il vantaggio fino alla fine del primo tempo; gli arbitri mandano le squadre negli spogliati sul 14-20.

Il Leno inizia il secondo tempo con il piede sull’acceleratore con un break 3-8 nei primi dieci minuti della seconda frazione di gioco portandosi sul 17-28, al 47’ il Palazzolo prova un tentativo di rimonta con Carraro e Bertoli ma riescono solo a ridurre il passivo sul -9; gli ultimi 10 minuti vedono le due formazioni gestire la gara e al triplice fischio degli arbitri scatta l’esultanza del Leno, ad un anno di distanza è stata riscattata la retrocessione.

 

LENO: Canobbio (K), Chiarini 6, De Nigris 1, Errante, Gnip 3, Loda 3, Mereghetti 7, Redaschi, Reghenzi 4, Riello 4, Rubes, Zicchetti M. 9, Avramov, Berardi 2, Zicchetti S., Bertini 1. All: Baresi.

PALAZZOLO: Chiari M. 5, Lancini 2, Mombelli M., Chiari D., Bertoli 10, Carraro 3, Cominardi, Pasotti 1, Rondani, Arcaini, Cominardi, Manenti 1, Milaqi 3, Maffi 1. All: Riccardi

 

Arbitri: Merisi-Regalia