Handball Malo U19, vittoria contro Dossobuono

Seconda di campionato e nuova vittoria per U19 che ha la meglio su Olimpica Dossobuono in un match dal punteggio pesante, maturato però in particolare nella seconda frazione di gioco; nei primi 30 minuti di gara infatti gli ospiti hanno dato decisamente del filo da torcere ai biancoazzurri, grazie al talento del terzino sinistro Rizzi, autore da solo dei 3/4 dei goal dei veronesi. Il Dossobuono riesce a tenere la scia dei padroni di casa fino al 20^, avvicinandosi pericolosamente sul -1, ma il Malo reagisce con decisione e carattere e comincia a scavare il solco che lo porta al risposo sul +8. La ripresa è decisamente a senso unico, con gli ospiti che non riescono a contenere la vena offensiva di Davide Coccimiglio e soci, e a superare una difesa ben organizzata e granitica, ben supportata da Ion e Nicholas tra i pali; il gap si allarga ulteriormente e il match si chiude con un rotondo 41 a 25 per i ragazzi di Mister Murino, con grande gioia dei giocatori e la tripla soddisfazione della Società. L’U19 infatti chiude un trittico di vittorie che ha contraddistinto le nostre Under in campo oggi : ha iniziato in mattinata U15/B, che ha regolato Torri/B con un perentorio 35 a 8, mentre U17  ha avuto la meglio su Pallamano Scuola Vicenza con il punteggio di 33 a 24. Risultati che premiano il lavoro e l’impegno dei ragazzi, e l’entusiasmo dei giovani tecnici Marco De Vicari e Mario Murino, in sinergia con le richieste e gli obiettivi della Società, che da sempre segue con interesse e particolare attenzione il suo vivace e talentuoso vivaio.
ASD Handball Malo : Giovanni Cabrini 7, Matteo Grotto (K) 6, Alessandro Rigon 3, Daniel Azzolin, Gabriele Bertoldo 3, Davide Coccimiglio 10, Mattia Meneghello 9, Alessandro Battistello 1, Lorenzo Costeniero, Daniel Dalla Vecchia, Ion Gaiu (P), Alex Mendo 2, Nicholas Bonelli (P).
Allenatore : Mario Murino
Dirigente : Francesco Cabrini
Olimpica Dossobuono : Ceriani, Ferulli, Bollani, Campostrini 1, Ceschi 2, Puggia 2, Rizzi 16, Tonelleri, Malaffo 1, Pasquali, Trazzi 3
Allenatore : Nordera Carlo
P.T. 21 – 13
Risultato finale : 41 – 25
Arbitro : Bernardelle