Il 3° Torneo del Chianti valuta la preparazione al campionato

Al suo terzo anno consecutivo, il Torneo del Chianti ci dà le prime risposte per la stagione 2017/18. Evento unico in Toscana, sabato 9 e domenica 10 settembre,  EGO Tavarnelle, Pallamano Poggibonsese, Pallamano Parma, NHC Teramo e Handball Ferrarin, si sono incontrate per verificare le condizioni dopo circa 15 giorni di preparazione. E le risposte ci sono state. Inaspettate prove di carattere e motivazione di alcune squadre hanno sorpreso giocatori e pubblico, così come squadre favorite e tecnicamente superiori non hanno concretizzato poi il risultato. Compagini inizialmente lente e spaesate hanno poi dimostrato orgoglio e determinazione. Altre sicure e organizzate al primo incontro, non hanno saputo mantenere la stessa lucidità nelle partite successive. Segno che nella Pallamano niente è sicuro e garantito. La formula del girone all’italiana, scelta obbligata dalla defezione  dell’Ambra solo pochi giorni prima dell’inizio del Torneo, ha richiesto un notevole  impegno fisico e mentale da parte di tutti.  L’unica cosa comune a tutti e presente in entrambe le  giornate è la passione per questo Sport e il rispetto dell’avversario, mostrate da atleti e tecnici con la A e T maiuscola. Solo per la cronaca e decisamente inaspettata ecco la classifica: Pallamano Poggibonsese, Pallamano Parma (seconda solo per la sconfitta allo scontro diretto) EGO Tavarnelle, Handball Ferrarin e NHC Teramo. Un ringraziamento a tutti le Società partecipanti per l’elevato livello di gioco e in particolare a chi è venuto da lontano, affrontando notevoli  costi di trasferta . Arrivederci al prossimo anno.  Arbitri: Sig.rri Pacosi, Pelosi, Dana e Birra.