Indeco Conversano, Giona: “Non sottovalutiamo Dossobuono”

Una partita importante attende l’Indeco Conversano nella decima giornata del campionato nazionale di pallamano femminile. La compagine guidata da Enza Fanelli affronterà, sabato 9 dicembre alle ore 16:30 al “Pala San Giacomo” di Conversano, il Venplast Dossobuono. La squadra allenata da mister Roberto Escanciano Sanchez nell’ultima giornata di campionato si è fatta rimontare dall’Estense perdendo cosi la gara per 25-27 perdendo così l’occasione di salire in classifica al terzo posto solitario. Insieme con il numero uno dell’Indeco Conversano, Martina Giona, abbiamo tracciato un bilancio personale e di squadra in questa stagione.

 

Sabato vi aspetta un’altra gara importante contro il Venplast Dossobuono. Che partita ti aspetti dalla tua squadra?

Il Dossobuono non è assolutamente una squadra da sottovalutare che si contraddistingue per un gioco veloce e compatto, che sicuramente ci darà filo da torcere. Dalla mia squadra, quindi, mi aspetto come sempre grinta e concentrazione, ma soprattutto coesione e voglia di saldare il primo posto che ci siamo duramente meritate.

Cosa pensi del cammino dell’Indeco Conversano a due giornate dal termine del girone di andata?

Il nostro campionato non è sicuramente stato semplice, molti ostacoli si sono presentati durante questi mesi. Noi, però, non ci siamo mai abbattute, trasformando le situazioni difficili in motivo di unione e compattezza. Ci auguro comunque di fare sempre meglio, di perfezionare i punti più debolucci e di puntare l’obiettivo con grinta e passione.

Sei soddisfatta della tua prestazione in questo campionato?

Si, lo sono, ma si può sempre fare meglio. Sicuramente gli allenamenti settimanali mi permetteranno di studiare alla perfezione le squadre avversarie e di migliorare gli assetti tattici che riguardano me e le mie ragazze.

 

Ufficio Comunicazione Sport in Progress