Inizio col botto per una sontuosa Metelli Cologne

Inizio col botto per una sontuosa Metelli Cologne, che impiega solo un tempo per piegare le resistenze del Bologna e portare a casa la prima vittoria stagionale. E’ forse prematuro abbondarsi a facili entusiasmi, ma nella gara d’esordio la squadra di Filberto Kokuca ha già impressionato per compattezza e solidità difensiva. Oltre al collettivo ben messo in campo e ai veterani, infatti, anche i nuovi innesti Bobicic e Cantore sembrano già in grado di fare la differenza. La prima frazione di gioco è appannaggio dei padroni di casa, anche se è Bologna a rompere il ghiaccio per prima con un gol in elevazione di Riccardi. La reazione della Metelli è immediata: Soldi e Mazza vanno a segno due volte a testa, piazzando un parziale di quattro reti a zero che ribalta il risultato (4-1) e costringe Tedesco al primo time out della serata. I felsinei provano a rientrare in partita: poco dopo il quarto d’ora vanno a segno Nardo e Martini e i bolognesi accorciano le distanze fino a portarsi ad in solo gol dalla squadra di Kokuca (7-6). Il tecnico italo serbo striglia i suoi dalla panchina e Cologne torna nuovamente a macinare gioco. A cinque minuti dal riposo, Soldi s’incunea tra le maglie della difesa ospite e piega le mani di Rossi per il momentaneo 9-6. Nei minuti finali i franciacortini raggiungono il massimo vantaggio 11-6: risultato con cui si chiude il primo tempo. Nella ripresa, la Metelli è assoluta padrona del campo. La fisicità di Bobicic che combatte come un leone fra le maglie della difesa ospite libera spazio alle conclusioni di Mazza e Soldi, che fanno male agli avversari. Al 16’, la rete di Cantore dalla fascia sinistra, regala ai grigiofucsia un vantaggio siderale da poter gestire (17-9). L’ex Nicola Riccardi prova disperatamente a tenere in vita i rosso blu, ma Cologne incrementa il vantaggio con il passare dei minuti. Le parate di Nicholas Manenti, encomiabile fra i pali, fanno il resto. Finisce in goleada davanti ad una fantastica cornice di pubblico, che applaude i propri beniamini.

Metelli Cologne-Bologna: 24-13 

METELLI COLOGNE: Cantore 3, Mercandelli, Manuel Manenti, Barbariga 3, Magri, Lancini 2, Battel, Soldi 6, Mazza 4, Foglia 3, Mombelli, Petruzzi, Bobicic 3, Pape Thiaw, Nicholas Manenti, Signorini. Allenatore: Filiberto Kokuca

BOLOGNA: Leban, Bonassi, Pasini, Nardo 1, Garau 2, Norfo, Zaltron, Savini 2, Mula, Rossi, Recalbuto, Matteo Tedesco, Riccardi 5, Martini 1, Cimatti 1, Santolero 1. Allenatore: Giuseppe Tedesco

ARBITRI: Rosca e Merisi.

NOTE: Primo tempo 11-6. Spettatori: 200.

 

 

fonte articolo Giornale di Brescia