Jomi, Trombetta: “Sfida ostica, la Leonessa Brescia è una squadra di calibro”

Torna il massimo campionato di serie A femminile, torna in campo la Jomi Salerno. La formazione salernitana sarà di scena domani (sabato 9 marzo) alle ore 17:30 tra le mura amiche della Palestra Caporale Maggiore Palumbo contro la Leonessa Brescia nel match valevole quale settima giornata di ritorno. Capitan Coppola e compagne proveranno a centrare l’ennesimo successo per continuare la marcia in vetta alla classifica, la Leonessa Brescia dal canto suo proverà a mettere in difficoltà le padrone di casa ed a portare a casa dei punti pesanti. Coach Dragan Rajic potrà contare anche sull’apporto di Rita Trombetta tornata a pieno regime in gruppo dopo il grave infortunio alla spalla dello scorso anno. “Sono felice di aver ripreso allenamenti e partite a pieno ritmo. Offrire il mio contributo alla squadra mi fa stare bene soprattutto a livello mentale. Volevo ringraziare la società, lo staff ed i nostri impareggiabili tifosi ma sopratutto le mie compagne di squadra che mi hanno supportato e sopportato dopo questo lungo infortunio. Ci sono in questi frangenti dei momenti si ed anche dei momenti no, grazie anche al loro contributo sono riuscita a superarli alla grande”. In merito alla prossima sfida di campionato contro la Leonessa Brescia la stessa Rita Trombetta aggiunge: “Sabato ci attende una sfida ostica, la Leonessa Brescia è una squadra di calibro, lo ha dimostrato anche in occasione della Final8 di Coppa Italia dove è arrivata a giocarsi la finale contro di noi, mettendosi in difficoltà nella prima frazione di gioco. Non dobbiamo quindi assolutamente sottovalutare il nostro avversario. Sabato giocheremo tra le mura amiche della Palestra Caporale Maggiore Palumbo, con il pubblico a nostro favore, vogliamo offrire una buona pallamano e tanto divertimento ai nostri sostenitori”.