JUNIOR FASANO SI PREPARA AL RECUPERO CONTRO MERANO

Nuova trasferta in terra alto-atesina per l’Acqua & Sapone Junior Fasano che, a quattro giorni dalla sfortunata sfida in casa della capolista Bolzano, scenderà in campo alle ore 20 di domani a Merano. L’incontro sarà valido per il recupero dell’ultimo turno del girone d’andata, originariamente programmato per il 12 gennaio, e rinviato a causa dell’impegno di Victor Donoso con il Cile ai Mondiali di Germania e Danimarca.

Formazione al completo per la compagine biancazzurra allenata da Francesco Ancona, tra le cui fila è recuperato anche Marko Knezevic, assente lo scorso week-end causa febbre, e che punta obbligatoriamente alla vittoria per accorciare le distanze dal quarto posto, ultimo utile per i Play-Off Scudetto.
Certamente non si prospetta una partita priva di difficoltà quella contro il Merano, club affrontato l’ultima volta dai campioni d’Italia in carica nella stagione 2007/2008, quando i due club si sfidarono per due volte in campionato, con un successo per parte, ed in una circostanza in semifinale di Coppa Italia, con la vittoria del team bianconero nel PalaLoBello di Siracusa.

In questo campionato la società alto-atesina ha invece ottenuto finora 11 punti, frutto di cinque successi, un pareggio e nove sconfitte, e può al momento gestire una sola lunghezza di vantaggio sulla zona Play-Out, con l’agguerrita lotta salvezza che al momento vede coinvolte almeno cinque compagini. Posta in palio dunque molto importante per ambedue le squadre, il cui confronto di domani del PalaWolf sarà arbitrato dai sig.ri Nicolella-Rispoli e sarà trasmesso in web streaming su www.pallamano.tv.