La Flavioni Civitavecchia è pronta ad una nuova sfida

Flavioni Civitavecchia è pronta ad una nuova sfida. La formazione laziale, dopo la salvezza conquistata lo scorso anno, proverà l’impresa anche in questa stagione. Sotto l’attenta guida del riconfermato allenatore Patrizio Pacifico la compagine laziale proverà a partire con il piede giusto nel prossimo torneo di massima serie di pallamano femminile. Esordio casalingo per la Flavioni Civitavecchia che esordirà tra le mura amiche del Pala Sport contro le campionesse d’Italia in carica della Jomi Salerno. Un match, almeno sulla carta, difficile per le laziali che però venderanno cara la pelle prima di cedere il passo alle avversarie. Intanto sul fronte mercato la società laziale è riuscita a confermare l’intera rosa dello scorso anno, respingendo le offerte di mercato arrivate per Ravasz e Crosta, ormai entrate nel giro della nazionale. Unica defezione è quella relativa al portiere Zanotto, al suo posto ci sarà Romina Ramazzotti, lo scorso anno in quel di Teramo. In merito all’arrivo del nuovo portiere il tecnico Patrizio Pacifico non esita ad affermare… “Sono contento dell’acquisto di Ramazzotti. parliamo di un portiere forte, che conosce già la serie A, e che, essendo giovane, ha margini di miglioramento. Oltre a questo, sarà utile per far crescere la nostra giovane Andrada Bulache, sulla quale io e la società puntiamo molto, e anche i nostri portieri delle giovanili. Ci siamo mossi bene sul mercato, adesso starà a noi”.