La Jomi Salerno sfida il Brixen, l’ex Piantini: “Per me sarà un match particolare”

Impegno casalingo per la Jomi Salerno che domani (sabato 6 ottobre) affronterà il Brixen tra le mura amiche della Palestra Caporale Maggiore Palumbo. Match difficile per capitan Coppola e compagne chiamate a conquistare l’intera posta in palio per attestarsi solitarie in vetta alla classifica, dall’altra parte ci saranno però Babbo e compagne che proveranno a mettere i bastoni tra le ruote alle salernitane per conquistare la vetta solitaria. Sarà un match particolare anche per il portiere Antonella Piantini, lo scorso anno proprio tra le fila del Brixen. “Sabato ci attende una sfida molto difficile contro Bressanone, una formazione molto preparata in modo particolare in difesa dove applicano una sei/zero molto aggressiva. Noi siamo preparate, abbiamo preparato molto bene questa gara nel corso della settimana”. Lo stesso estremo difensore della Jomi Salerno poi prosegue… “Personalmente la sfida contro Bressanone è molto particolare, perché lo scorso anno ho indossato proprio la casacca del Brixen, conosco bene quindi tutte le atlete. Bressanone è stata un’esperienza bellissima, mi ha aiutato molto e mi ha dato la possibilità di giocare in Italia”. Il portiere della Jomi Salerno Antonella Piantini poi conclude: “Spero comunque di migliorare ancora e di fare molto bene qui a Salerno con le campionesse d’Italia della Jomi”.