La Jomi sfida Flavioni in amichevole, parla Prunster

Continua la preparazione della Jomi Salerno in vista del debutto in campionato del prossimo 24 Settembre alla “Pala Palumbo” contro la neo-promossa Olimpica Dossobuono. Tanto lavoro e tante sedute di allenamento in questa sessione preparativa agli ordini di coach Salvo Cardaci e del suo staff: fatiche che hanno comunque già dato i primi segnali positivi vista la recente vittoria del “Memorial Tacca” in quel di Cassano Magnago della settimana scorsa. Pre-season che non ha ancora visto la sua conclusione e che vedrà una nuova tappa importante questo sabato (10 Settembre ndr) in un’amichevole organizzata contro un’altra neo-promossa, il Flavioni Civitavecchia, alla “Pala Palumbo” con inizio fissato alle ore 18.00. Un’occasione anche per i tifosi della compagine salernitana di vedere all’opera i volti nuovi della squadra arrivati in questa sessione di mercato estiva: da Gomez a Landri, da Romeo a Prunster. Proprio quest’ultima, tornata a Salerno due anni dopo averla lasciata, ha aumentato notevolmente il tasso di competitività del roster e si è da subito detta intenzionata a difendere la porta della Jomi con tutta sé stessa. Monika è pronta per il Jomi-bis: “Sono sempre più felice della mia scelta di essere tornata qui perché conoscevo sia l’ambiente che gran parte delle ragazze con cui giocherò. Sono arrivate anche delle giocatrici nuove ma fin da subito si sono inserite e stiamo lavorando quotidianamente per migliorare l’intesa. A questo proposito sia il torneo di Cassano che la prossima amichevole serviranno per incrementare minuti nelle gambe e perfezionare il feeling tra di noi. Sarà l’occasione per far ruotare tutto il roster contro un avversario (il Flavioni ndr) ricco di giovani atlete che ci terrà a far bella figura contro di noi. Siamo pronte all’appuntamento, non lasciamo nulla al caso. Sensazioni personali? Come ho detto sono molto soddisfatta di essere tornata, il gruppo è ottimo e dopo tre settimane di preparazione abbiamo già registrato ottimi segnali anche in ottica campionato”.