L’Olimpica Dossobuono si aggiudica l’11° Memorial Peppino Impastato

Si è concluso con il primo posto della Venplast Dossobuono l’11° Torneo Peppino Impastato, disputato nella giornata di domenica 6 maggio al palazzetto dello sport di Bazzano in provincia di Bologna. Una vittoria che ha rispettato il pronostico che ha visto le ragazze giocare contro Tushe Prato, Imola e Bazzano, tutte formazioni militanti nel campionato di A2 in questa stagione. A guidare le ragazze dalla panchina nella giornata di domenica è stato il giovane Elia Squarzoni, tecnico delle giovanili della Venplast Dossobuono e giocatore della Serie B maschile giallo-rossa. Qualche defezione nella prima squadra giallo-rossa ha dato l’opportunità anche a quattro ragazze del vivaio giallo-rosso di partecipare a questo torneo. Oltre a Sara Merzi, giovane già inserita da tempo nel gruppo in A1, hanno giocato anche Giada Rensi e Sofia Zanetti appartenenti alla formazione Under 19 della Venplast Dossobuono. A loro si è aggiunta anche una giovanissima Alessia Mirandola, piccola Under 13 chiamata a misurarsi con ragazze nettamente più grandi. Tanta personalità per le giocatrici più giovani scese in campo, capaci di andare tutte a segno nell’arco della giornata, regalando bellissime emozioni con i loro sorrisi a trentadue denti ai genitori presenti in tribuna e a tutto il gruppo giallo-rosso al seguito. Ha indossato inoltre la divisa da gioco anche Sara Cacciatore, ancora sulla via del recupero dall’infortunio, tornata al gol dai sette metri. Il torneo si è svolto con una prima fase con girone all’italiana che ha visto la Venplast Dossobuono regolare con larghi passivi tutte le formazioni affrontate in mattinata, conquistando la finale del pomeriggio alle ore 17.00. Finale che ha visto le ragazze di Elia Squarzoni affrontare le padroni di casa del Bazzano, per la prima volta in finale nel torneo di casa. Proprio questo fattore ha consegnato stimoli e coraggio al Bazzano, che con una partenza a razzo sull’1-6 ha costretto le ragazze giallo-rosse a faticare più del previsto per riequilibrare il punteggio. Sulla lunga distanza però le superiori doti della Venplast Dossobuono sono emerse nettamente e la gara si è conclusa con il punteggio di 34-24. Nei prossimi giorni proseguiranno gli allenamenti, sempre agli ordini di mister Elia Squarzoni, che guiderà le ragazze giallo-rosse nelle ultime settimane prima delle vacanze estive.

Ufficio stampa Pallamano Olimpica Dossobuono