Lutto in casa Bolzano, addio al portiere Amendolagine

“La società SSV Bozen/Handball annuncia tristemente che nella notte tra il 3 e il 4 aprile è venuto a mancare, a causa di un malore, il nostro stimatissimo e amatissimo Francesco Amendolagine, portiere della prima squadra. La squadra e i dirigenti si stringono alla famiglia e alla sua amatissima Giulia in questo momento di grande dolore”. Il Bolzano, con un post pubblicato sulla propria pagina Facebook, annuncia il grave lutto che ha colpito la società e l’intera comunità.

Il cordoglio della FIGH

Il Presidente Federale, Pasquale Loria, esprime personale dolore e il profondo cordoglio, anche a nome del Consiglio Federale e di tutto il Movimento della Pallamano italiana, per la improvvisa scomparsa, all’età di 35 anni, dell’atleta Francesco Amendolagine. Portiere del Bolzano, Amendolagine aveva contribuito alla vittoria della Coppa Italia da parte del team altoatesino giunta nel febbraio scorso. In carriera aveva fatto parte, inoltre, dei roster di Conversano e Casarano, disputando anche le Coppe Europee, oltre che, più di recente, difendendo la porta del Mezzocorona.