Marcatori A1/M. Pivetta del Carpi è il “Re dei bomber” dopo il 4° turno

Torna il consueto appuntamento con la classifica marcatori per quanto concerne il campionato di serie A maschile. In testa alla speciale graduatoria troviamo Pivetta del Carpi che ha messo a segno ben 34 reti in queste prime quattro giornate di campionato. Secondo gradino del podio per Tumbarello del Mezzocorona capace di realizzare ben 33 reti nelle prime quattro giornate del campionato di massima serie di pallamano maschile. Terzo gradino del podio per Pittarella dell’Oriago – Padova, abile a realizzare ben 32 reti nelle prime quattro giornate del torneo di serie A di pallamano maschile. Ai piedi del podio c’è Bobicic del Noci con 31 reti realizzate nelle prime quattro giornate del campionato di massima serie di pallamano maschile.Al quinto posto con 30 reti realizzate c’è Radovcic della Junior Fasano. Segue al sesto posto Alvarez del Molteno che ha messo a segno 29 reti nelle prime quattro giornate di campionato. A quota 28 ci sono Pererira del Valentino Ferrara Benevento e Lombardi della Lupo Rocco Gaeta. Al gradino sottostante troviamo Castro del Brixen con 26 reti segnate nelle prime quattro giornate di campionato. Chiudono con 25 reti realizzate la speciale classifica marcatori Bosnjak del Bologna, Moretti del Bolzano, Udovicic del Principe Trieste e Kedzo dell’Albatro Siracusa.