Mechanic System Oderzo, netta vittoria contro Brixen

Partita di cartello ad Oderzo. Il Bressanone scende in Veneto con la necessità e la convinzione di portare a casa i due punti. La partita inizia e, da subito, si possono apprezzare due squadre molto contratte che cercano di imporre il loro gioco. Nei minuti iniziali le opitergine giocano contro Babbo che, da sola, tiene in parità la sua squadra, fra molti errori da una parte e dall’altra. Il primo tempo si conclude sul punteggio di 8/8. Nella seconda frazione di gioco le Mechanic System interpretano correttamente i consigli dei loro allenatori e piazzano un 3/0 che sono il preludio di un risultato, che già si stava delineando, visto il mutato atteggiamento delle padrone di casa! Sicuramente il nervosismo è il filo conduttore di tutto l’ incontro ma, Oderzo, ha sicuramente dimostrato di avere qualcosa in più.
Poco alla volta il divario si attesta sulle 4/5 reti e, nonostante qualche errore difensivo, con conseguenti 2 minuti, le padrone di casa di fatto dominano in ogni parte del campo, riuscendo a concludere sul risultato di 24/17.
Mai nessuno era riuscito a dare una punizione così pesante alla fortissima squadra del Brixen, apparsa questa sera, per la verità, un po’ troppo Babbo dipendente. Adesso testa alla prossima trasferta a Casalgrande, con la necessaria consapevolezza che, per puntare in alto, bisogna affrontare ogni partita come se fosse una finale!

Mechanic System vs SSV Brixen 24:17  (p.t. 8:8)

Mechanic System: Bezanovic 3, Celante , Di Pietro 4, Duran 8, Gherlenda, Lolli, Lorenzon, Meneghin, Noris, Pizzutto, Pugliese2, Rauli 1, Romeo 6, Soldera, Traini, Vitobello.
Allenatore: Andreasic.

SSV Brixen: Gruber, Federspieler 1, Piok, Durnwalder, Rier, Eder, Durnwalder S. 1, Shatzer, Absfalterer 2, Hilber 2, Rossignoli, Lutterrotti, Vegni , Babbo 11.
Allenatore: Nossing