Mestrino Under 19 inizia il girone di ritorno travolgendo Dossobuono

Le Under 19 gialloverdi iniziano nel migliore dei modi il girone di ritorno, travolgendo a domicilio il Dossobuono e portandosi momentaneamente al comando della classifica.

Assenti di lusso Casetti per Mestrino e Ghilardi nelle fila di Dossobuono, nei primi minuti la partita non decolla: al primo vantaggio delle veronesi risponde subito il duo Bassanese-Lucarini (1-2 al 3′), ma il divario resta poi immutato ancora per diversi minuti. Il successivo ingresso di Shima tra i pali al posto della febbricitante Chiarotto cambia l’inerzia della gara: Mestrino difende meglio e colpisce spesso in prima e seconda fase, piazzando il primo break di 0-6 (3-10 al 14′). Tra le padrone di casa Merzi è l’unica che cerca di tenere a galla la sua squadra (5-11 al 16′) ma una scatenata Lucarini contribuisce con altre tre reti al nuovo allungo (5-16 al 22′), poi nel finale di tempo si mette in mostra Casarotto e la frazione si chiude con un netto 6-21.

Nella ripresa Mestrino spinge ancora per un quarto d’ora Mestrino, con Jovic finalmente protagonista e la coppia De Biagi-Sartori a correre sulle fasce (8-30 al 45′). Da qui in poi le gialloverdi giocano con maggior leggerezza e alcuni cambi stravolgono completamente la formazione, mettendo tra l’altro Lucarini in porta: Dossobuono ne approfitta quantomeno per mantenere inalterato il vantaggio ed evitare un passivo maggiore, concludendo l’incontro sul 17-39.

«Esclusi i minuti iniziali, le ragazze hanno affrontato la gara nel modo giusto. Non era semplice dopo la partita di sabato in senior che ha sicuramente azzerato forze fisiche e mentali. Per questo motivo sono soddisfatto un po’ di tutte» dichiara mister Reghellin a fine gara.

Dopo quest’agevole vittoria, non c’è riposo per le giovani mestrinesi, che torneranno in campo già mercoledì sera nella sfida casalinga alle Guerriere Malo B.