Metelli Cologne, il presidente Calorini: “Finalmente abbiamo raggiunto l’obiettivo che ci eravamo prefissati”

«Finalmente abbiamo raggiunto l’obiettivo che ci eravamo prefissati. Siamo entrati nel novero delle 14 squadre di pallamano, che la stagione prossima disputeranno il campionato di serie A1. Questo risultato mi inorgoglisce particolarmente, perché è arrivato al termine di una stagione tribolata, nel corso della quale abbiamo sciupato molte occasioni favorevoli e per ben due volte, pur con un punteggio in classifica identico ai nostri avversari, siamo stati condannati ai Play Out, per via di una peggiore differenza reti. Voglio complimentarmi in primis con i tecnici, Pippo Kokuca e Marko Ljubobratovic, con i ragazzi, ma anche con il nostro inossidabile dirigente-accompagnatore Sergio Faifer, coadiuvato da Alfredo Magri, con il fisioterapista Andrea De Giorgis e i dottori Giovanni e Camilla per l’assistenza medico-sanitaria, con la vice presidente Barbara Cappello e il nostro Team Manager Cesare Foglia, che in tandem hanno fornito un egregio supporto logistico alle squadre impegnate nei rispettivi campionati. Con il nostro insostituibile coordinatore tecnico, Luciano Bartolini, con la magazziniera Daniela e con tutti gli operatori che, a vario titolo, hanno collaborato affinché la Metelli Cologne potesse continuare ad essere competitiva ad alto livello. Rivolgo inoltre i miei più sentiti ringraziamenti agli sponsor, per aver contribuito alla buona riuscita di questa stagione sportiva, in particolare al nostro main sponsor, la ditta Metelli, senza la quale non saremmo dove siamo e al Comune di Cologne, per la messa a disposizione delle strutture e il supporto istituzionale. Dedico questo successo a tutti i volontari che lavorano per questa società, mossi dalla passione per la pallamano. E, non da ultimo, a tutti i nostri tifosi, che hanno sempre sostenuto la squadra anche nei momenti più difficili. Ricordo inoltre che la nostra stagione non è ancora terminata. Poiché, oltre alla Coppa Lombardia e altri tornei giovanili, ci attende ancora un momento importante. Mi riferisco alle finali nazionali under 19 conquistate dai nostri giovani atleti, ai quali faccio il mio più grande in bocca al lupo. Concludo invitando tutti gli sportivi e gli appassionati di buona cucina e buona musica alla prossima edizione della Hand Ball Fest (festa della pallamano Cologne), in programma dal 12 al 15 e dal 19 al 22 luglio. L’amico Roberto Albrici e una squadra di volontari stanno già lavorando da mesi per la preparazione di questo importante evento che, come al solito, stupirà tutti per la qualità dei suoi spettacoli».

Il Presidente della Metelli Cologne
Angelo Calorini

(Fonte articolo e foto Pagina Facebook ASD Pallamano Cologne)