Mezzocorona, novità in panchina: settore maschile affidato ad Antony Laera

Sono passati più di 2 mesi dalla chiusura della stagione di Serie A1 maschile per la Pallamano Metallsider Mezzocorona, retrocessa in Serie A2 dopo 9 anni in massima serie. Settimane intense nelle quali lo staff dirigenziale della società presieduta da Mario Bazzanella ha potuto costruire in maniera calibrata la prossima stagione. La Metallsider ripartirà con un progetto mirato e dedicato interamente alla linea verde, con una rosa costituita quasi interamente da atleti Under 21. La prima ufficialità riguarda la guida tecnica: il settore maschile è stato affidato ad Antony Laera, allenatore pugliese classe ’84 già noto al panorama italiano. Cresciuto nei più prestigiosi ambienti pugliesi, già in panchina dall’età di 20 anni, Laera ha conosciuto un proprio percorso di crescita nelle ultime stagioni dove ha assistito in Lussemburgo Riccardo Trillini (oggi direttore tecnico delle nazionali) per poi guidare la Leonessa Brescia di Serie A1 femminile negli ultimi 2 anni. Un curriculum corposo nonostante la giovane età che lancia Laera nell’ambiente di Mezzocorona con obiettivi precisi: 3 anni di accordo sono stati siglati fra il tecnico ed il sodalizio rotaliano. A disposizione di Laera un nutrito gruppo di giovani fra cui numerosi atleti di grande qualità che hanno già dimostrato di valere ampiamente la categoria lo scorso anno in massima serie. Un primo passo fondamentale dunque per la Metallsider che punta a sfruttare la seconda serie per sviluppare gli atleti della zona e progettare un futuro competitivo, come commenta il Presidente Mario Bazzanella:”La stagione sportiva da poco conclusa – esordisce – ha visto la Pallamano Metallsider Mezzocorona in grande crescita con il settore femminile mentre con il settore maschile l’obiettivo di restare nelle 14 qualificate al girone unico si è rivelato troppo arduo. Nella prossima stagione la prima squadra maschile affronterà il campionato nazionale di serie A2 formato tre gironi sulla falsariga della Serie A degli ultimi anni e questo ci permetterà di continuare a lavorare con progettualità. La stagione conclusa si è rivelata positiva perchè ci ha dato l’occasione per tracciare la nuova linea per il futuro dove il patrimonio costituito dai nostri giovani sarà il protagonista assoluto. Per fare questo si è pensato di puntare ad un tecnico a tempo pieno, capace di attuare il nuovo progetto della Pallamano Mezzocorona. Abbiamo trovato in Antony Laera la guida adatta per il nostro ambiente: il tecnico ha già conosciuto i nostri giovani ed ha fatto propri i principi che animano il nuovo progetto del settore maschile della Pallamano Mezzocorona. La società è certa che a breve–medio termine il nuovo corso porterà ad ottenere risultati e soddisfazioni importanti.”

Ufficio Stampa Pallamano Metallsider Mezzocorona