Molteno, capitan Marzocchini: “Presto arriveranno i risultati”

Amara sconfitta tra le mure amiche per il Molteno, contro gli altoatesini dell’Eppan. L’inizio è a favore degli ospiti, avanti 1-4, ma i ragazzi moltenesi sono bravi a reagire e a riportarsi subito sotto, giungendo al -1 (6-7). Da qui in poi, la partita diventa sempre più equilibrata, con le squadre pronte a rispondere colpo su colpo alle offensive avversarie. Il primo tempo si conclude così sull’8-10 per l’Eppan, con la traversa a negare al Molteno di accorciare le distanze, a pochi secondi dal termine. L’inizio del secondo tempo si conferma sulla falsariga del primo, con il punteggio che rimane in bilico. Verso il 20′ del secondo tempo, però, i gialloneri riescono ad imporre un break, che si rivelerà decisivo, portandosi sul +3. Alcuni errori banali e grandi parate del portiere avversario non permetteranno ai nostri ragazzi di ricucire lo strappo. Il match si conclude sul 19-21. Ora, ci sarà una settimana di sosta dal campionato e poi la difficile trasferta di Lavis, per affrontare il Pressano. Due settimane di duro lavoro aspettano gli oronero, per potersi presentare nel migliore dei modi alla ripresa del campionato. “Complimenti all’Eppan per la vittoria – afferma il capitano del Molteno, Alexis Marzocchini – e che tutti lottiamo sempre in campo per ottenere il massimo. Dobbiamo continuare a lavorare, dobbiamo rialzarci e non mollare mai la presa. Sapevamo che non sarebbe stato facile in massima serie, però non dobbiamo abbassare la guardia. Dobbiamo continuare ad imparare e migliorare, sono convinto che alla fine i risultati arriveranno anche per noi”.