Pallamano Ambra, en plein delle giovanili

Nella seconda giornata di ritorno, bravi i ragazzi dell’under 13 che nonostante la formazione rimaneggiata, riescono ad aggiudicarsi il derby superando il Prato per 24-13. L’assenza del portiere titolare avrebbe potuto rompere gli equilibri di gioco. Ottima e determinante la gestione della partita da parte dell’allenatore. Grande impegno della squadra dove riesce a sopperire con una prova di carattere ed orgoglio nel sostituire a turno il ruolo del portiere; i necessari ingredienti che hanno portato ad una meritata vittoria.

 

Mister Pozzi: Partenza in salita per i ragazzi che si trovano punto a punto per tutto il primo tempo, forse il derby, forse l’assenza del portiere ha influito sull’approccio della gara.


Dal secondo tempo la squadra ha iniziato a prendere le misure agli avversari ed anche il risultato è iniziato a salire! Gran derby! I ragazzi hanno dato prova di grande maturità scegliendo loro chi sarebbe sceso in porta per sostituire il portiere titolare assente. In campo hanno dato tutto come al solito e il risultato lo conferma… bravi tutti! Molto contento e soddisfatto.

 

Bene anche le due formazioni under 15 entrambe vittoriose in casa nella seconda giornata di andata della seconda fase. Nel girone A l’Ambra affrontava il Follonica reduce dall’importante vittoria di Poggibonsi. Avvio di gara equilibrato con gli ospiti che dimostrano di essere in salute e ribattono colpo su colpo. Poi la squadra di Cavicchiolo cambia marcia e chiude il p.t. sul +4 (14-10). Seconda frazione con i padroni di casa ancora più determinati con Allodi su tutti e Vannacci in evidenza con alcuni deliziosi pallonetti che assestano un parziale importante a metà ripresa chiudendo di fatto il match controllandolo sino alla sirena e mantenendo tranquillamente il vantaggio acquisto. Finale 29-25. Nel girone B ancora derby con i parietà under 15 del Prato con le due squadre che hanno regalato ai numerosi presenti una partita divertente ed emozionante. Ospiti avanti per quasi tutta la gara che chiudono il primo tempo meritatamente in vantaggio sul +3 (14-17). Ripresa avvincente che registra il ritorno importante dei biancoverdi di Poggio a Caiano dove le due squadre non mollano un centimetro ed intendono far propria l’intera posta in palio; minuti finali incandescenti dove anche il pareggio comincia a farsi largo come risultato finale. Invece l’Ambra riesce ad effettuare il sorpasso e addirittura a chiudere sul + 3 (30-27) una bellissima partita con assoluti protagonisti tutti gli atleti scesi in campo che a fine gara hanno raccolto i meritati applausi dell’intero palazzetto.