PALLAMANO BENEVENTO: LE FINAL 8 DI SERIE A2 TERMINANO CON UNA SCONFITTA

Termina con una sconfitta la partecipazione alle Final8 per l’Asd Pallamano Benevento, ad avere la meglio sono i sardi del Sassari che con il risultato di 28 a 25 conquistano l’accesso alla serie A1, per i giallorossi promozione rimandata, ma ottimo risultato quello di finire la stagione tra le prime 4 squadre di tutta la serie A2.

Nonostante la sconfitta, tanta soddisfazione in casa giallorossa per aver raggiunto gli obiettivi prefissati a inizio stagione; disputare un campionato più che dignitoso, partecipare alle finali playoff e soprattutto dare la possibilità ai tanti giovani in rosa, di disputare un campionato importante. La “5 giorni” di Cassano ha regalato importanti indicazioni per il futuro; una squadra che benché l’età media molto bassa e le assenze di De Luca, Buonocore e Giuliano Sangiuolo ha giocato con il piglio giusto contro qualsiasi avversario, un approccio alle gare sempre attento e determinato, senza mai mollare, lottando sempre fino alla fine, insomma oltre all’ottimo piazzamento anche la consapevolezza di avere a disposizione un gruppo solido che ha giocato a viso aperto contro avversari di caratura tecnica superiore, chapeau a Danilo Ventura per il lavoro svolto.

Ottime performance per tutti gli atleti scesi in campo, con la chicca finale per il giovanissimo Under16 Alessandro Vasca, eletto miglior giocatore nella semifinale giocata con i sardi. Archiviate le finali playoff, continuano gli impegni per l’asd Pallamano Benevento; a scendere in campo nei prossimi giorni saranno le Under 15 maschili e femminili e i giovanissimi under 17 per le finali di riferimento. Sempre per il settore giovanile nello scorso Aprile si sono disputate le finali della Youth League Under21 ad Arezzo; con l’occasione la società giallorossa vuole ringraziare l’Ingegnere Umberto Perrotta per l’ospitalità presso la sua struttura “ Tenuta le Muricce” a Bucine (Arezzo).