PALLAMANO VENTIMIGLIA INARRESTABILE, FA SUO UN BELLISSIMO ” DERBY “

E’ stata una bellissima partita quella disputata domenica pomeriggio al Pala San Camillo di Imperia, tra la Pallamano Ventimiglia(HVL) e la San Camillo Imperia, nella 4^ giornata del Campionato Eccellenza delle Alpi Marittime.
L’incontro è stato molto tirato e le due squadre si sono affrontate a viso aperto, dando dimostrazione di un’ottima qualità di gioco che ha onorato la Pallamano italiana in terra francese.
Nel primo tempo le squadre restavano attaccate punto a punto, fino allo scatto finale dei frontalieri che con un importante break, chiudevano la prima fase di gioco con il punteggio di 18-13; non si aveva, però, l’impressione che tra le due squadre ci fosse un distacco 5 reti.
Nel secondo tempo, il Ventimiglia cercava di chiudere l’incontro, ma i Camillini non ci stavano ed arrivavano ad accorciare le distanze a due reti(27-29) a circa dieci minuti dal termine. Il finale era però tutto a favore dei ventimigliesi, che davano l’ultima accelerata e chiudevano l’incontro con il punteggio di 37-29, che li conferma in testa alla classifica.
Queste a fine gara le dichiarazioni del coach Pippo Malatino:
“Innanzi tutto complimenti al San Camillo, che ha disputato un eccellente incontro e che ci ha reso difficile la vita, per tutto l’arco della gara. I nostri ragazzi sono stati molto bravi a non perdere la testa nelle fasi calde della partita ed hanno  sempre saputo reagire alle difficoltà createci dai nostri validissimi avversari. Gli incontri di questa seconda fase sono giustamente molto impegnativi e non avere cali di tensione durante l’arco della gara e di fondamentale importanza. Confortanti le prestazioni di tutti, da D’Attis a Lina, che con la loro esperienza hanno saputo gestire i momenti caldi del confronto, ai vari Bennari, Benini, Campuzano, Gangemi e Coccoluto, sempre presenti e vigili a non cedere alla forza degli imperiesi. Note positive anche dai ragazzi che sono entrati nel corso della partita e che si sono fatti trovare prontissimi, dando segnali importanti a tutta la squadra e facendo capire che anche nei momenti difficili si può contare su di loro e mi riferisco in particolare a Hali, Vitello ed Agnese, che nei caldissimi momenti della gara hanno con il loro contributo, fatto si che la prestazione collettiva non calasse. Il prossimo incontro sarà sabato prossimo a Carros, una tappa fondamentale che potrà dirla lunga sul nostro futuro e sulle nostre ambizioni.”
Note positive vengono anche dalla squadra Under 13, che sabato scorso è riuscita ad espugnare il campo di Grasse con una prestazione fatta di cuore e sudore. I giovani leoncini, continuano imperterriti nella loro fase di crescita.
Tabellino dell’incontro
San Camillo Imperia – Pallamano Ventimiglia(HVR)  29-37(p.t. 13-18)
Pallamano Ventimiglia: Coccoluto(p.), Lina(10), D’Attis(k. 7), Bennari(7), Benini(4), Gangemi(3), Campuzano(5), Agnese(1), Hali; Bollo, Vitello.
Allenatore: Pippo Malatino; dirignte accompagnatore Perilli Ivano