Poggibonsese, buona la prima contro il Chiaravalle

Giornata particolare quella di ieri a Poggibonsi: presentazione di tutte le Squadre, dall’Under 13 Maschile alla A2 Maschile e prima partita del Campionato di serie A2 con il Chiaravalle. Il gruppo era teso e motivato. Voleva far vedere il livello di preparazione e hanno dato fin dai primi minuti prova di una grande concentrazione. Il Chiaravalle è arrivato dalla Serie B, ma questo non ci ha indotto a abbassare la guardia. Spesso le più determinate sono le matricole. Il primo tempo si concludeva 15 a 7 con due cartellini rossi al Chiaravalle per gioco pericoloso. Fin da subito il portiere Lenzi ha chiuso la saracinesca, facendo passare pressoché nulla e nonostante alcuni minuti di mancati rete, il risultato finale di 29 a 11 per i padroni di casa ha dimostrato che il gruppo c’è, ma che deve ancora affinarsi e migliorare. Le partite più toste e difficili devono ancora arrivare, ma la base della squadra è ottima, le potenzialità ci sono e cresceranno ancora grazie anche alle due new entry Bufoli e Albanesi e il ritorno di Kelvin Hiataj, da sempre giocatore della Poggibonsese.