POLISPORTIVA CINGOLI: IN A1 MASCHILE SCONFITTA CONTRO GAETA, BENE LA FEMMINILE

La Santarelli Cingoli esce con le ossa rotte dallo scontro diretto contro il Gaeta. I pontini, infatti, si sono imposti a Benevento per 31-24 e volano a +6 dal penultimo posto occupato proprio dai ragazzi di Nando Nocelli, a cinque giornate dalla fine della Serie A Maschile.

La squadra di Onelli parte subito meglio dei cingolani, portandosi sul 4-1 nei primi 5 minuti. Cingoli, trascinata da Lorenzo Nocelli e capitan Strappini,torna a -2 al 10’ (6-4), ma gli avversari trovano un altro break per il 9-5. La squadra di casa mantiene il +4 fino al 27’ sul 16-12, quando la Polisportiva ha una reazione d’orgoglio e chiude il primo tempo sul 16-15, grazie alle giocate di Bincoletto, Randes e Garroni.

Nella ripresa la Santarelli dura 10 minuti, poi cade sotto i colpi del Gaeta. I padroni di casa provano subito a scappare sul 19-16, ma la Polisportiva torna a -1, 19-18. Con quattro gol di fila, la formazione di Onelli vola a +5 (23-18), con Cingoli a sbagliare troppo in attacco e a non sfruttare gli attacchi, anche grazie alle parate di Scavone. I laziali a questo punto mantengono il vantaggio e scappano nel finale, chiudendo la gara con un impietoso 31-24.

Per Cingoli, è una sconfitta pesantissima. Il Gaeta, infatti, si porta a +6,mentre il Bologna, vincente in casa con il Siena, agguanta la Santarelli al penultimo posto con 10 punti. I cingolani devono recuperare 5 punti dal duo Merano-Cologne per cercare la salvezza, a 5 giornate dalla fine e con 3 scontri diretti da giocare contro Merano, Bressanone e Bologna.

Lorenzo Nocelli e Diego Strappini, infine, sono stati convocati per uno stage della Nazionale di Beach Handball a Chieti dal 1 al 7 aprile.

Gaeta: Scavone, Randes G., Di Giulio 6, Lombardi 7, Poticella 1, Amato 4, Uttaro, Marino, Cicolella D., Petrychko 1, Cicolella A., Antonio 3, Aragona 8, Cascone. All. Onelli
Cingoli: Colleluori, Bincoletto 1, Garroni 4, Ciattaglia, Nocelli 5, Mangoni 1, Chiaraberta, Camperio, Alvarez 4, Di Caro, Latini, Strappini 5, Randes V. 4. All. Nocelli
Arbitri: Cosenza – Schiavone

 

PALLAMANO FEMMINILE – A tirare su il morale della Polisportiva ci pensano le ragazze della Serie A2 Femminile. Le Analla’s Girls passano 19-48 contro il fanalino di coda Imola e centrano la terza vittoria di fila. L’Avis Cingoli è ora sesta con 14 punti, a -5 dal terzo posto delle Tushe Prato, a tre giornate dalla fine.