SERIE A2: ESORDIO VINCENTE PER LA PIZZIKOTTO RUBIERA A POGGIO A CAIANO

Bene bene bene. Non ci si poteva aspettare una partita d’esordio migliore: la trasferta a Poggio a Caiano era temuta perchè storicamente la squadra toscana in casa propria riesce a dare il meglio di se. Ma questa volta la superiorità della Pizzikotto è emersa con prepotenza nella ripresa, a conferma della panchina lunghissima che quest’anno permette a mister Agazzani di cambiare i giocatori in campo senza perdere mai intensità, cosa che invece non riesce agli avversari.

E così l’Ambra parte forte nel primo tempo, va avanti 9-6 dopo una decina di minuti ma poi, inevitabilmente, quando deve iniziare a tirare fiato si vede ripiombare sul collo i rubieresi, che pareggiano a quota 12. Negli ultimi due minuti della prima frazione i toscani riescono però a piazzare un 2-0 che li porta in vantaggio 14-12 all’intervallo. Nella ripresa però il ritmo di rubiera sale e quello dei padroni di casa invece cala. E un monologo, come testimonia il parziale di 18-6 che al 56° porta il punteggio sul 30-20 per la Pizzikotto. La difesa più attenta e un ottimo Filippini tra i pali fanno la differenza. Alla sirena conclusiva il punteggio finale è di 31-24 per Rubiera.

“Sono molto contento della prestazione della squadra – commenta a caldo il tecnico Marco AgazzaniNon siamo mai andati in rottura prolungata, abbiamo lasciato sfuriare gli avversari all’inizio e poi abbiamo alzato il ritmo nella ripresa. Questi due punti sono molto importante: iniziare con un successo in trasferta su un campo Toscano non è mai cosa facile! Ora mettiamo subito nel mirino il 2 Agosto Bologna”.

Serie A2 – 1^ Giornata
AMBRA POGGIO A CAIANO – PIZZIKOTTO RUBIERA 24-31 (p.t. 14-12)

AMBRA POGGIO A CAIANO: Trinci, Ballini 2, Chiaramonti 3, Maraldi 5, Morini, Pozzi 5, Pagliai, Biagiotti 4, Buccione, Ballerini 1, Grassi, Ganassi 1, Ciacci, Iles, Scipioni, De Nuzzo 3. All.: Cavicchiolo.
PIZZIKOTTO RUBIERA: Salati, Rivi, Filippini, Boni 2, Ferretti 1, Mazzieri 2, Mezzetti 1, Jendoubi, Patroncini 5, Panettieri 6, Bartoli 3, Giberti 1, Turrini, Hila 2, Bortolotti 1, Giovanardi 7. All.: Agazzani.
ARB.: Kurti e Maurizzi
Note. Sette Metri: Ambra 2/2, Rubiera 4/7. Minuti di esclusione: Ambra 4, Rubiera 0.