SERIE B: ALBATRO VINCE IL DERBY CONTRO AVOLA

Nella giornata della festa, alla presenza del presidente regionale della FIGH Sicilia, Sandro Pagaria, e del fiduciario CONI provinciale, Liddo Schiavo, la Teamnetwork Albatro vince il derby contro l’Avola per 36 a 31. Assenti Andrea Calvo, Manuele e con Gianluca Vinci in panchina a riposo, i siracusani hanno messo in mostra i piccoli del vivaio sostenuti dall’ossatura formata da Murga, Vanoli, Desimone e Mattia Calvo. In campo di rivede D’Urso e buona prova (ricca di gol) la regala anche Argentino.

Ne viene fuori un match piacevole con l’Avola di Giuffrida capace di tenere la scia dei padroni di casa fino al termine. Tra gli ospiti buona prova di Garofalo che va in doppia cifra e del portiere De Luca che para e si toglie lo sfizio di segnare un gol approfittando di una disattenzione dei locali.

Per l’Albatro anche il gol numero 500 della stagione. Lo segna Vanoli dopo 24 minuti di gioco nel primo tempo portando il risultato parziale sul 16 a 12.

Alla fine la coppa assegnata alla vincitrice del girone siciliano di serie B.

“Abbiamo giocato tante partite e lottato per obiettivi sempre importanti – commenta coach Peppe Vinci dopo aver abbracciato uno ad uno i suoi ragazzi – ma quello che hanno fatto questi ragazzi riesce ancora a commuovermi. Per me, inoltre, è una serata particolare. Sicuramente è una delle ultime partite che gioco insieme a mio figlio e questo mi rende comunque orgoglioso e mi fa pensare che qualcosa di buono, in questi anni, l’abbiamo fatta. L’augurio e la speranza è che lo stesso percorso lo possiamo fare insieme a tutti i ragazzini che stanno venendo fuori. Un grazie sincero alle famiglie che ci hanno sostenuto e non sono mai mancate nei nostri match.”