SERIE B: La New Handball Club Teramo strapazza il Chiaravalle

Ci eravamo lasciati raccontando la sconfitta di misura della NHC sul campo della capolista Chieti,

i biancorossi avevano già risposto riconquistando la vittoria ai danni della Pallamano Camerano, imponendosi con un netto 20-37.

Alla N.H.C. si chiedeva ora una prova di maturità tra le mura amiche per cercare di mettere la freccia, riprendersi la seconda posizione in classifica e superare così i diretti avversari della Pallamano Chiaravalle.

Prima parte del primo tempo in totale equilibrio con le formazioni che non osano e si alternano nel punteggio.

La N.H.C. tenta lo strappo e si porta sul + 3 (11-8), ma da questo momento in poi gli avversari non riescono più a contrastare la manovra dei padroni di casa .

La prima frazione  di gioco si conclude con un netto 19-10 in favore dei biancorossi.

Nulla cambia nella ripresa, la NHC sull’onda dell’entusiasmo continua a macinare gioco senza lasciare alcuna speranza agli ospiti di poter pensare di rientrare in partita.

Fatale il parziale di ben otto reti a zero che porta il punteggio sul 31-14, da questo momento in poi si ritorna in una fase di alternanza delle marcature, anche dettata dalla necessità dei padroni di casa di dover schierare tra i pali un giocatore di movimento a causa di un affaticamento di Mariani, unico portiere a disposizione (De Laurentiis indisponibile per forfait).

Al termine dell’incontro la NHC esce vincitrice imponendosi con il punteggio di 37-23, ottiene i due punti e balza nuovamente alle spalle della capolista Chieti a tre punti di distanza.

Il prossimo turno di campionato vede i biancorossi impegnati in trasferta sul campo della Pallamano Città Sant’Angelo, match delicato in virtù degli ottimi risultati fatti registrare dagli arancioneri nelle ultime giornate di campionato.