Sorteggi EHF Euro 2020: quali sfide per l’Italia?

Quali avversari per la nostra Nazionale maschile? Dovremo aspettare per conoscerlo, ciò che sappiamo è la voglia e la tenacia che il DT Trillini, lo staff e tutta la rosa di convocati metteranno in campo per raggiungere un obiettivo incredibilmente importante. Di cosa parliamo? Degli EHF Euro 2020. Di seguito quanto riportato sul sito federale: “Quella assegnata a Norvegia, Svezia e Austria sarà la più grande manifestazione continentale per nazioni nella storia dell’handball, il cui cammino prenderà il via il 12 aprile prossimo a Trondheim (Norvegia) con il sorteggio della 2^ fase di qualificazione. L’Italia, qualificata dopo aver eliminato Georgia e Lussemburgo al primo turno, partirà dall’urna 4 e sarà perciò fra le 32 compagini che correranno per i 20 posti disponibili per la fase finale. La formula della manifestazione prevede la composizione, infatti, di 8 gironi da 4 squadre ciascuno, con il passaggio del turno per tutte le 1° e 2° classificate, ma anche per le 4 migliori 3° classificate. Trentadue le nazioni coinvolte nel sorteggio, suddivise in 4 differenti urne. Resta da definire in quale fascia saranno inserite Bosnia Herzegovina, Olanda e Portogallo, tutte appaiate nel ranking europeo: una delle tre, sempre mediante sorteggio, sarà inserita in urna 3, mentre le restanti in urna 2. È già certo, invece, che Serbia e Kosovo saranno inserite in due differenti gironi, “per evitare incroci tra le nazioni con situazioni geo-politiche che potrebbero causare difficoltà nella programmazione e nello svolgimento delle partite”, come ha spiegato la EHF in una nota.

Questa, dunque, la suddivisione delle fasce:

URNA 1: Francia, Croazia, Germania, Danimarca, Slovenia, Bielorussia, Ungheria, Fyr Macedonia
URNA 2: Russia, Repubblica Ceca, Polonia, Islanda, Serbia, Montenegro e una due tra Bosnia Herzegovina, Olanda e Portogallo
URNA 3: Lettonia, Lituania, Svizzera, Slovacchia, Ucraina, Israele, Turchia e una tra Bosnia Herzegovina, Olanda e Portogallo
URNA 4: Finlandia, Belgio, Estonia, Grecia, Romania, Italia, Kosovo, Fær Øer

Già qualficate la Spagna campione d’Europa in carica e le nazioni ospitanti Norvegia, Svezia e Austria.

Il sorteggio sarà trasmesso in diretta, alle ore 19:00 del 12 aprile, sui canali EHF EURO YouTube ed EHF EURO Facebook“.