Stagione super per l’H.C. Mascalucia, ora è tempo di bilanci

E’ tempi di primi bilanci per l’H.C. Darwin Tecnologies Mascalucia che, rientrata dalla positiva esperienza dei play-off di Borgo San Lorenzo, nei prossimi giorni concentrerà tutte le sue attenzioni sul settore giovanile che, al pari della prima squadra, sta regalando grandi soddisfazioni alla compagine del presidente Sergio Pagano. Domenica 6 maggio al pala Oreto di Palermo è in programma la ‘Final4′ regionale Under 17 con i ragazzi allenati da Massimo Randis (nella foto) alla ricerca del titolo di categoria. Avversari della finale a quattro saranno i padroni di casa del Kelona, l’Halikada e l’Albatro Siracusa. Discorso analogo per la formazione under 15 guidata da Agostino che dal 19 al 20 maggio prossimi (al pala Wagner di Mascalucia) giocherà il concentramento finale che decreterà i campioni siciliani di categoria. Per quanto riguarda la prima squadra, invece, dopo la splendida stagione che ha visto Caltabiano, Torrisi, Costanzo, Paganello, Cardaci, Corsico, Giuffrida e soci vincere a mani basse il girone di serie A2 isolano e “rischiare” di effettuare un doppio salto nella ‘Final8′ che ha promosso Oderzo nella massima serie nazionale, la dirigenza con in testa Nunzio Mineo e il d.s. Orazio Randis ha iniziato i colloqui con gli atleti di prima squadra che hanno confermato la disponibilità a far parte del gruppo che disputerà la serie A2 a tre gironi nella prossima impegnativa stagione agonistica. Confermato lo staff tecnico guidato dal prof. Salvo Cardaci (la firma dell’accordo è attesa nei prossimi giorni ndr.) adesso ci sarà da verificare gli eventuali innesti in entrata con alcuni contatti, già avviati dalla dirigenza mascalucese, che verranno definiti nelle prossime settimane. Gli allenamenti con la formazione maggiore, infine, proseguiranno fino alla prima metà di giugno quando è in programma il “rompete le righe” per le vacanze estive.