Un altro tris di conferme per l’Olimpica Dossobuono

La seconda tornata di conferme parte da Francesca Luchin, che anche nella prossima stagione difenderà i legni giallorossi: «Sono molto contenta di proseguire la mia avventura a Dossobuono anche nel prossimo campionato. In questo ambiente ho trovato una dimensione ideale per lavorare al meglio e per migliorarmi giorno dopo giorno. Sono stati fin qui due anni positivi e sono molto stimolata nel continuare questo percorso a Dossobuono». Conferma anche per Nicoletta Marchegiani e Sara Cacciatore, che hanno chiuso la stagione da infortunate, e che saranno ai nastri di partenza per la preparazione estiva. Il premio alla sfortuna dello scorso campionato sicuramente è stato conquistato da Nicoletta Marchegiani, giunta a gennaio per sopperire alle assenze forzate della prima parte di stagione, la quale ha rimediato un infortunio alla caviglia nella seduta di rifinitura il giorno prima dell’esordio in campionato. «La mia stagione a Dossobuono è stata a dir poco sfortunata – commenta Nicoletta Marchegiani – essendosi conclusa ancor prima di cominciare. Avevo tanti stimoli per fare bene con il Dossobuono, ma il destino ha voluto farmi aspettare qualche mese di troppo. Lo spezzone di partita giocato a Bressanone mi ha fatto capire che la guarigione era ancora lontana, dunque in questi lunghi mesi mi sono concentrata sulla riabilitazione e la completa messa a nuovo della mia caviglia. Attendo con ansia l’inizio della nuova stagione per poter dare finalmente il mio contributo per il Dossobuono». Problema alla caviglia anche per Sara Cacciatore, che però è in dirittura di piena guarigione:«Purtroppo quest’anno ho sostenuto per molto tempo le mie compagne dalle tribune ed è stato uno strazio per me. In ogni caso il percorso riabilitativo sta procedendo ottimamente, anche meglio del previsto. Sono contentissima della mia riconferma per la prossima stagione, dove mi rimetterò nuovamente in gioco con l’auspicio di poter contribuire ed incitare la squadra finalmente dal campo, mettendo da parte i problemi fisici che mi hanno limitata nell’ultimo campionato». Nei prossimi giorni spazio alle ultime dichiarazioni delle ragazze riconfermate, insieme ai primi botti di mercato che verranno ufficializzati a breve.

Foto BPE Agenzia