UNDER 17: ALÌ MESTRINO IN CRESCITA SCONFITTO DA MALO U19

Nell’anticipo della 4ª giornata del campionato Under 19/17, l’Alì Mestrino U17 esce sconfitto dal campo delle Guerriere Malo U19 dopo una gara coraggiosa e giocata meglio rispetto a quanto il pesante punteggio possa far pensare.

Malo U19 parte subito forte portandosi sul 3-0 con Lain e Duric, Mestrino accorcia con Peruzzo: al rientro dopo l’infortunio alla mano che l’ha tenuta fuori per le prime partite, il capitano gialloverde avrebbe anche l’occasione per recuperare un’altra rete alle padrone di casa, ma dai 7 metri non riesce a superare Pretto (3-1 al 7′). Da qui in avanti la partita si fa in salita per le giovanissime mestrinesi, che nonostante una difesa più convinta faticano a contenere le più prestanti ed esperte giocatrici maladensi: le ragazze di mister Menin vanno ripetutamente a segno con Young, Lain e Faccin, mentre Peruzzo e compagne trovano spazi nella difesa di Malo ma faticano a superare un’attenta Pretto (14-3 al 25′). Nel finale del primo tempo Mestrino dà segni di vita e, pur subendo ancora le scorribande di Young e Faccin, concretizza di più il buon gioco espresso in attacco: Cappellari, Bucur, Gloria Chiarotto e Marianna Cabrini rendono un po’ meno amaro l’intervallo per mister Furegon, chiudendo la prima frazione di gioco sotto 22-9.

Nella ripresa l’Alì Mestrino, che finora aveva operato una certa rotazione delle atlete in campo, prova a giocarsela schierando le sette titolari e riesce a mantenere sostanzialmente inalterato il distacco dalle padrone di casa: Malo affonda i colpi con Lapo e Duric, le gialloverdi rispondono con la buona vena realizzativa di Peruzzo e Marianna Cabrini (29-17 al 40′). Mister Menin non ci sta e da un lato alza la difesa per ostacolare il gioco offensivo di Mestrino, dall’altro sperimenta l’attacco 7 contro 6: la prima soluzione è efficace in quanto neutralizza quasi totalmente l’attacco gialloverde concedendo solo due reti a Peruzzo da lì a fine gara, la seconda invece risulta meno efficace, tanto da concedere addirittura la rete porta a porta all’estremo difensore mestrinese Maddalena Cabrini. Con Mestrino imbrigliato in attacco, Malo dilaga andando a segno con tutte le giocatrici di movimento a referto e chiudendo i conti sul 52-20.

«Al di là del risultato, sono complessivamente soddisfatto della partita disputata dalle ragazze. Sapevamo sarebbe stata una gara difficile, data la differenza di esperienza e tecnica che paghiamo nei confronti delle Under 19 maladensi, ma l’approccio mentale è stato più che corretto», dichiara mister Furegon. «Stiamo lavorando molto su tutti i fronti, e i complimenti ricevuti dai nostri avversari ci fanno capire che siamo sulla strada giusta: abbiamo comunque ancora tanto da lavorare e da dimostrare, sono certo che inizieremo presto a toglierci diverse soddisfazioni».

Ancora a secco di punti, per l’Alì Mestrino U17 è ora di far valere la crescita dimostrata finora a partire dalla prossima gara casalinga contro le pari età del Torri U17, che si disputerà mercoledì 14 novembre.

GUERRIERE MALO U19 – ALÌ MESTRINO U17 52-20 (p.t. 22-9)
GUERRIERE MALO U19: De Zen 6, Duric 4, Faccin 8, Lain 9, Lapo 4, Maistrello 1, Parlato 3, Pesavento 5, Pozzer 1, Pretto (p), Young 11, Zambon (p). All. Diego Menin.
ALÌ MESTRINO U17: Gi.Chiarotto (p), Rubin 1, Formentin, Berhan, Marchetto (p), Quartieri, Bordin, Bucur 2, Mad.Cabrini (p) 1, Mar.Cabrini 4, Cappellari 2, Gl.Chiarotto 1, Peruzzo 8, Ferro 1.
Arbitro: Bernardelle