2DF. Al via gli spareggi promozione, sei squadre in cerca di gloria

In Seconda Divisione Nazionale Femminile saranno Scinà Palermo, Teramo, Ali Mestrino, Brunneck, Virtus Carnago e Schenna a contendersi i tre posti utili per la promozione nel campionato di Prima Divisione Nazionale di Handball Femminile. Le sei formazioni in lizza si contenderanno l’ambito traguardo in occasione della Poule Promozione che si disputerà dal primo al tre maggio prossimi presso il Pala Santa Filomena di Chieti. La Virtus Carnago è arrivata agli spareggi in terra abruzzese in virtù della prima posizione ottenuta nel girone A, il Meusburger Bruneck e lo Schenna hanno raggiunto il traguardo degli spareggi poiché hanno chiuso la stagione rispettivamente al primo ed al secondo posto nel girone B. L’Alì Mestrino ha invece chiuso come capolista del girone C di Seconda Divisione Nazionale Femminile. Teramo giunge invece alla Poule Promozione dopo aver vinto gli spareggi promozione per quanto concerne i gironi D, E ed H. Teramo ha battuto la concorrenza di Euromed Mugello e Francesca Di Nardo Sassari ed ha conquistato, di conseguenza, l’accesso alla Poule Promozione. Stesso discorso anche per lo Scinà Palermo per quanto concerne i gironi  F e G. Nell’occasione la formazione siciliana ha superato il Meta 2 con un pirotecnico 44-37 nello spareggio per i play off ottenendo così la qualificazione per la Poule Promozione che vale l’accesso alla prossima massima serie femminile di pallamano. Si parte Venerdì 1 maggio con la sfida tra Brunnek e Schenna (inizio ore 9), a seguire si affronteranno Virtus Carnago ed Alì Mestrino (ore 10:30). La mattinata si chiuderà con la sfida in programma a mezzogiorno tra lo Scinà Palermo ed il Teramo. Si ritorna in campo nel pomeriggio con le sfide tra Schenna – Virtus Carnago (inizio ore 16:30) e Teramo – Brunnek (fischio d’inizio fissato per le ore 18). Il primo giorno di gara si chiuderà alle ore 19:30 con la sfida tra Alì Mestrino e Scinà Palermo.  La prima giornata di gara in programma venerdì sarà disputata sul parquet di Città Sant’Angelo. Nella giornata di sabato (si giocherà al Pala Santa Filomena di Chieti) con inizio alle ore 9 ci sarà la sfida tra la compagine siciliana dello Scinà Palermo ed il Brunnek. Alle ore 10:30 scenderanno sul parquet del Santa Filomena di Chieti Alì Mestrino e Schenna ed alle ore 12 Virtus Carnago e Teramo. Nel pomeriggio invece spazio alle sfide Bruneck – Ali Mestrino (ore 16:30), Scinà Palermo – Virtus Carnago (ore 18) e Teramo – Schenna (inizio fissato per le ore 19:30). La Poule Promozione si chiuderà poi nella mattina di domenica tre maggio quando sul parquet del Pala Santa Filomena di Chieti si affronteranno alle ore 9 Virtus Carnago e Bruneck, alle ore 10:30 Schenna e Scinà Palermo ed alle ore 12 Alì Mestrino e Teramo. Al termine della Poule Promozione le prime tre classificate festeggeranno la promozione nella Prima Divisione Nazionale di Handball Femminile.

error: Il contenuto è protetto!

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi